IndyCar | Detroit, gara-2: Rahal completa la festa e Dixon allunga in classifica

IndyCar

Lo statunitense del Letterman Racing team chiude alla grande il suo weekend nell’isola di Belle Isle conquistando anche gara-2 e beffando, grazie alla strategia, i suoi avverari. Dietro di lui chiudono il podio le Penske di Josef Newgarden e Will Power, mentre giunge solo 4° il poleman Takuma Sato. Scott Dixon, 6° al traguardo, allunga in classifica generale incrementando il suo vantaggio su Helio Castroneves.

La gara. Come nella giornata precedente anche la seconda gara è stata piuttosto lineare e giocata sulle strategie con i team che non hanno potuto inventarsi più di tanto, vista la quasi totale assenza di caution: l’unica resasi necessaria è arrivata a tre giri dal termine per la rottura dei motori di James Hinchcliffe e Spencer Pigot, con una mini-gara di tre giri finali che non ha sconvolto la classifica finale.

Lo snodo cruciale della gara è stata la prima sosta al giro 23, quando la crew di Rahal è stata abilissima ad indovinare la strategia che ha poi portato la vettura n°15 a transitare per prima sotto la bandiera a scacchi. Dietro il dominatore di Detroit si sono piazzati Newgarden e Power, con il primo che ha provato fino alla fine ad insidiare il battistrada, riscattando il sabato davvero opaco del team del “Comandante”. Delusione per il vincitore della 500 miglia, Takuma Sato, il quale dopo essere partito dalla pole ha terminato la sua gara solamente al 4° posto ma guadagnando in classifica generale su Dixon (6°) preceduto anche da Simon Pagenaud. A chiudere la top 10 troviamo poi Alexander Rossi (7°), Charlie Kimball (8°), Helio Castroneves (9°) e Tony Kaanan (10°).

In classifica generale Scott Dixon con 303 punti porta a +8 il suo margine su Castroneves fermo a 295 punti, mentre a seguire Sato a quota 292, Pagenaud a 278 e Newgarden a 259.

Il giugno frenetico dell’Indycar prosegue, visto che già nel prossimo fine settimana si correrà sul Texas Motor Speedway dove l’anno passato ad imporsi fu proprio Graham Rahal in un emozionante arrivo al fotofinish con James Hinchliffe.

Risultati gara - IndyCar Series: Detroit 2017

1. Graham Rahal (Dallara DW12-Honda) - 70 giri
2. Josef Newgarden (Dallara DW12-Chevy) - 1"177
3. Will Power (Dallara DW12-Chevy) - 2"622
4. Takuma Sato (Dallara DW12-Honda) - 3"853
5. Simon Pagenaud (Dallara DW12-Chevy) - 4"081
6. Scott Dixon (Dallara DW12-Honda) - 4"600
7. Alexander Rossi (Dallara DW12-Honda) - 6"197
8. Charlie Kimball (Dallara DW12-Honda) - 6"682
9. Helio Castroneves (Dallara DW12-Chevy) - 6"843
10. Tony Kanaan (Dallara DW12-Honda) - 7"720
11. Carlos Munoz (Dallara DW12-Chevy) - 8"116
12. Conor Daly (Dallara DW12-Chevy) - 8"784
13. Marco Andretti (Dallara DW12-Honda) - 9"610
14. Esteban Gutierrez (Dallara DW12-Honda) - 13"132
15. Max Chilton (Dallara DW12-Honda) - 1 giro
16. Mikhail Aleshin (Dallara DW12-Honda) - 1 giro
17. Ryan Hunter-Reay (Dallara DW12-Honda) - 1 giro
18. JR Hildebrand (Dallara DW12-Chevy) - 1 giro
19. Oriol Servia (Dallara DW12-Honda) - 1 giro

Vincenzo Buonpane

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies