IndyCar | Gp Detroit, gara 1: Graham Rahal domina e conquista il primo successo stagionale. Dixon ritorna leader del campionato

IndyCar

Va allo statunitense del Rahal Letterman Racing Team il primo round dello Chevrolet Detroit Grand Prix che dopo essere partito della pole è stato in testa alla corsa praticamente dall'inizio alla fine, cedendo la leadesrship solamente in occasione dei pit stop. Dietro a Rahal, che non vinceva dal Gp del Texas 2016, si sono classificati Scott Dixon e James Hinchcliffe con il neozelandese che grazie al contemporaneo 7° posto di Helio Castroneves, torna leader del campionato. Nel pomeriggio le qualifiche di gara 2 che scatterà alle ore 21.40 ora italiana

La cronaca. La gara è stata piuttosto lineare e priva di emozioni con due sole caution in tutta la gara: la prima per un testacoda di James Hinchcliffe nelle fasi iniziali che ha costretto il pilota canadese ad accodarsi in fondo al gruppo, la seconda per il contatto tra Conor Daly e Charlie Kimball che è costato il ritiro per il primo. Ad alternarsi al comando della gara sono stati principalmente in tre: Graham Rahal, Helio Castroneves e Scott Dixon ma soprattutto il brasiliano ha pagato una strategia non ottimale che, soprattutto nel finale, lo ha visto retrocedere al 9° posto poi diventato 7° nel finale.

A transitare davanti a tutti è stato quindi Graham Rahal, autore della pole position, davanti a Scott Dixon e ad uno strepitoso James Hinchcliffe con Josef Newgarden (l'unico a salvare l'onore del team Penske) 4° e Alexander Rossi 5°. Poi a chiudere la top 10 Mikhail Aleshin (6°), Helio Castroneves (7°), Takuma Sato (8°), Ed Jones (9°) e Spencer Pigot (10°). Gara asssolutamente anonima e da dimenticare sia per Simon Pagenaud (16°) che per Will Power (18°) mentre Esteban Gutierrez, al debutto assoluto nella categoria, si è classificato 19°.

In classifica generale Scott Dixon ritorna leader con 275 punti, seguito da Helio Castroneves a 273, Takuma Sato a 258, Simon Pagenaud a 248 e Alexander Rossi a 220. Ma già dalla giornata di oggi, con gara 2, ci saranno in palio punti pesantissimi con le qualifiche che scatteranno alle ore 16.45 italiane e con il via della gara previsto per le 21.40.

Race results - IndyCar Series: Detroit 2017

 

Pos. 
PilotaTeamTempo 
1.  G. Rahal Rahal 1:35:48.702  
2.  S. Dixon Ganassi +6.147  
3.  J. Hinchcliffe SPM +9.168 +3.021
4.  J. Newgarden Penske +10.093 +0.925
5.  A. Rossi Andretti Herta +25.555 +15.462
6.  M. Aleshin SPM +31.364 +5.809
7.  H. Castroneves Penske +33.105 +1.741
8.  T. Sato Andretti +47.469 +14.364
9.  E. Jones Dale Coyne +53.653 +6.184
10.  S. Pigot Juncos +54.072 +0.419
11.  M. Chilton Ganassi +55.254 +1.182
12.  Marco Andretti Andretti +58.340 +3.086
13.  R. Hunter-Reay Andretti +59.134 +0.794
14.  C. Muñoz Foyt +1:00.731 +1.597
15.  T. Kanaan Ganassi +1:01.959 +1.228
16.  S. Pagenaud Penske +1:02.149 +0.190
17.  J.R. Hildebrand Carpenter +1:06.071 +3.922
18.  W. Power Penske +1 Giro  
19.  E. Gutiérrez Dale Coyne +1 Giro  
20.  O. Servia Rahal +1 Giro  
21.  C. Kimball Ganassi +1 Giro  
22.  C. Daly Foyt +45 Giri  

# Pilota Punti
1.    Scott Dixon Chip Ganassi Racing 275
2.    Helio Castroneves Team Penske 273
3.    Takuma Sato Andretti Autosport 258
4.    Simon Pagenaud Team Penske 248
5.    Alexander Rossi Andretti Herta Autosport  220
6.    Josef Newgarden Team Penske 218
7.    Edward Jones Dale Coyne Racing 207
8.    James Hinchcliffe Schmidt Peterson Motorsports 206
9.    Tony Kanaan Chip Ganassi Racing 203
10.    Will Power Team Penske 198
11.    Graham Rahal Rahal Letterman Lanigan Racing 198
12.    Max Chilton Chip Ganassi Racing 189
13.    Ryan Hunter-Reay Andretti Autosport 169
14.    Marco Andretti Andretti Autosport 165
15.    Mikhail Aleshin Schmidt Peterson Motorsports 163
16.    J.R. Hildebrand Ed Carpenter Racing 161
17.    Carlos Munoz A.J. Foyt Enterprises 149
18.    Sebastien Bourdais Dale Coyne Racing 136
19.    Spencer Pigot Juncos Racing 115
20.    Charlie Kimball Chip Ganassi Racing 108
21.    Ed Carpenter Ed Carpenter Racing 105
22.    Conor Daly A.J. Foyt Enterprises 96
23.    Juan Pablo Montoya Team Penske 93
24.    Gabriel Chaves Harding Racing 53
25.    Oriol Servia Rahal Letterman Lanigan Racing 50
26.    Fernando Alonso McLaren-Honda-Andretti 47
27.    Sebastian Saavedra Juncos Racing 33
28.    Pippa Mann Dale Coyne Racing 32
29.    Jay Howard Schmidt Peterson Motorsports 24
30.    Zach Veach A.J. Foyt Enterprises 23
31.    Sage Karam Dreyer & Reinbold Racing 23
32.    James Davison Dale Coyne Racing 21
33.    Jack Harvey Andretti Autosport 17
34.    Buddy Lazier Lazier Partners Racing 14
35.    Esteban Gutiérrez Dale Coyne Racing 11
 
Vincenzo Buonpane

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies