IndyCar | Gp Indianapolis, Power domina e vince per la prima volta in stagione

IndyCar

Nel quinto appuntamento stagionale IndyCar a trionfare è l'australiano del team Penske che anche in gara conferma la supremazia mostrata nei turni di libere e in qualifica, conquistando la trentesima vittoria in carriera. Finisce a ridosso del podio il leader del campionato Simon Pagenaud che ora vede assottigliarsi a soli dieci punti il vantaggio su Scott Dixon, giunto secondo. E da domani il via alla quindici giorni che porterà all'edizione numero 101 della mitica 500 miglia di Indianapolis.

La cronaca. Al via il gruppo sfila via compatto e senza contatti con Will Power che mantiene agevolmente la testa della corsa, mentre nelle retrovie sono da segnalare Graham Rahal e Max Chilton che, partiti con una strategia basata su gomma dura, stanno rapidamente recuperando posizioni. Al terzo giro l'unico sussulto di una gara molto lineare e priva di caution: Sebastian Bourdais è fuori dai giochi a causa del cedimento del motore e deve ritirarsi, proseguendo nel suo momento decisamente nero dopo un inizio di stagione molto promettente.

A cavallo della prima sosta Helio Castroneves, che fin lì aveva seguito come un'ombra il battistrada Power, decide di variare la sua strategia a differenza del rivale che monta gomme a mescola dura e balzando in testa alla gara incomincia ad accumulare giro dopo giro un discreto margine di vantaggio sull'australiano. Sembrerebbe l'episodio che decide la gara, ma così non è dato che, in occasione del secondo pit, il brasiliano ha un esitazione nel doppiaggio del connazionale Kanaan e viene scavalcato dal compagno di squadra. Per Power è una passerella fino al traguardo che taglia davanti a Scott Dixon (2°), Ryan Hunter Reay (3°), Simon Pagenaud (4°), Helio Castroneves (5°), Graham Rahal (6°), Max Chilton (7°), Alexander Rossi (8°), Spencer Pigot (9°) e Juan Pablo Montoya (10°) al rientro in occasione del doppio appuntamento stradale-500 miglia.

In campionato comanda sempre Pagenaud con 191 punti, seguito da Dixon a 181, Newgarden 152, Castroneves 149 e Power 145. Prossimo appuntamento è per la 500 miglia di Indianapolis del 28 maggio con un programma che parte già dalla giornata di domani con il primo turno di prove libere a cui prenderà parte anche Fernando Alonso, fresco di partecipazione al Gran Premio di Spagna di Formula 1.

ORDINE D'ARRIVO

Pos. DriverTeamTime 
1.  W. Power Penske 1:42:57.610  
2.  S. Dixon Ganassi +5.283  
3.  R. Hunter-Reay Andretti +12.029 +6.746
4.  S. Pagenaud Penske +17.066 +5.037
5.  H. Castroneves Penske +20.607 +3.541
6.  G. Rahal Rahal +25.103 +4.496
7.  M. Chilton Ganassi +25.705 +0.602
8.  A. Rossi Andretti Herta +29.321 +3.616
9.  S. Pigot Juncos +36.587 +7.266
10.  JP. Montoya Penske +41.823 +5.236
11.  J. Newgarden Penske +48.384 +6.561
12.  T. Sato Andretti +56.221 +7.837
13.  J. Hinchcliffe SPM +1:02.680 +6.459
14.  J. R. Hildebrand Carpenter +1 Lap  
15.  C. Munoz Foyt +1 Lap  
16.  Marco Andretti Andretti +1 Lap  
17.  C. Daly Foyt +1 Lap  
18.  M. Aleshin SPM +1 Lap  
19.  E. Jones Dale Coyne +1 Lap  
20.  T. Kanaan Ganassi +2 Laps  
21.  C. Kimball Ganassi +53 Laps  
22.  S. Bourdais Dale Coyne +82 Laps  

 CLASSIFICA PILOTI

# Driver Points
1.    Simon Pagenaud Team Penske 191
2.    Scott Dixon Chip Ganassi Racing 181
3.    Josef Newgarden Team Penske 152
4.    Helio Castroneves Team Penske 149
5.    Will Power Team Penske 145
6.    James Hinchcliffe Schmidt Peterson Motorsports 137
7.    Sebastien Bourdais Dale Coyne Racing 136
8.    Ryan Hunter-Reay Andretti Autosport 117
9.    Alexander Rossi Andretti Herta Autosport with Curb Agajanian 99
10.    Takuma Sato Andretti Autosport 97
11.    Tony Kanaan Chip Ganassi Racing 97
12.    Edward Jones Dale Coyne Racing 92
13.    J.R. Hildebrand Ed Carpenter Racing 87
14.    Graham Rahal Rahal Letterman Lanigan Racing 87
15.    Max Chilton Chip Ganassi Racing 84
16.    Carlos Munoz A.J. Foyt Enterprises 83
17.    Mikhail Aleshin Schmidt Peterson Motorsports 79
18.    Marco Andretti Andretti Autosport 71
19.    Charlie Kimball Chip Ganassi Racing 70
20.    Conor Daly A.J. Foyt Enterprises 70
21.    Spencer Pigot Juncos Racing 66
22.    Ed Carpenter Ed Carpenter Racing 26
23.    Juan Pablo Montoya Team Penske 20
24.    Zach Veach A.J. Foyt Enterprises 11

 

Vincenzo Buonpane

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies