Potrà dormire sonni tranquilli Lewis Hamilton che, dopo aver trionfato anche all'Hungaroring, ha visto aumentare a 24 punti il suo vantaggio nella classifica iridata su Sebastian Vettel, secondo al traguardo. Il terzo posto di Kimi Raikkonen serve alla Ferrari solamente per il Mondiale Costruttori, mentre per la Red Bull è notte fonda : l'ennesimo ritiro causato dalla power unit Renault, ha aperto una crepa tra il team di Milton Keynes ed il costruttore francese che difficilmente si sanerà nel prossimo futuro. Ma vediamo i voti ai protagonisti del Gran Premio d'Ungheria, dodicesima prova del Mondiale di F1.

E' stato un Gran Premio pazzo ed imprevedibile quello andato in scena sul circuito di Hockenheim. A transitare per primo sul traguardo è stato Lewis Hamilton che, dopo essere partito dalla settima fila, è risalito fino alle posizioni di testa e sfruttando un clamoroso errore di Sebastian Vettel, si è preso la vittoria e la leadership nella classifica iridata. A completare la festa Mercedes ci ha pensato Valtteri Bottas che ha chiuso davanti all'unica Ferrari superstite di Kimi Raikkonen, mentre si è nuovamente dovuto ritirare Daniel Ricciardo per un problema tecnico alla power unit Renault. Ma vediamo i voti a protagonisti del Gran Premio di Germania, undicesima prova del Mondiale di F1.

Sebastian Vettel trionfa nel regno di Lewis Hamilton in una gara ricca di colpi di scena e di polemiche per l'incidente al via tra lo stesso quattro volte Campione del Mondo inglese e Kimi Raikkonen, entrambi a podio dietro il vincitore. Gara decisamente da dimenticare per Max Verstappen e Valtteri Bottas, con quest'ultimo vittima di una strategia non proprio impeccabile da parte del muretto Mercedes. Ma vediamo i voti ai protagonisti del Gran Premio di Gran Bretagna, decima prova di Mondiale di F1.

Sul circuito di Spielberg e in casa Red Bull è arrivata la prima vittoria stagionale per Max Verstappen, che grazie ai guai altrui ma anche ad una condotta di gara da pilota consumato, ha messo a tacere i critici e chi lo accusava di non essere ancora pronto per lottare con i grandi della Formula 1. Dietro l'olandese, le due Ferrari di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel che vanno via dalla Stiria con la testa di entrambe le classifiche iridate, lasciate da una Mercedes che vira verso Silverstone con un grosso punto interrogativo alla voce affidabilità. Ma vediamo i voti ai protagonisti del Gran Premio d'Austria, nono appuntamento del Mondiale di F1.

Lewis Hamilton stravince al Paul Ricard e si riprende la leadership della classifica iridata, favorito dall'harakiri di Sebastian Vettel al via, che ha costretto il tedesco della Ferrari (sanzionato) a rimontare dal fondo dello schieramento. Oltre all'anglo-caraibico vanno a podio anche Max Verstappen e Kimi Raikkonen, con quest'ultimo bravo a recuperare da una qualifica disastrosa. Ma vediamo i voti ai protagonisti del Gran Premio di Francia, ottava prova del Mondiale di F1.

Il Gran Premio del Canada è un monologo di Sebastian Vettel che, partito dalla pole position, ha trionfato dopo 14 anni dall’ultimo successo ottenuto da Michael Schumacher, conquistando la vittoria numero 50 in carriera. Dietro al pilota Ferrari, Valtteri Bottas e Max Verstappen hanno preceduto i rispettivi compagni di squadra Daniel Ricciardo e Lewis Hamilton, con quest’ultimo che deve cedere la leadership della classifica iridata al ferrarista. Ma vediamo i voti ai protagonisti del Gran Premio del Canada, settima prova del Mondiale di Formula 1.

Altri articoli...

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies