GP3 | Ora è ufficiale: nel 2019 nasce la nuova F3

GP3 Series

Mancava solo la conferma ufficiale che è puntualmente arrivata nella serata di ieri, dopo la conclusione del Consiglio Mondiale FIA: a partire dal 2019, F3 europea e GP3 Series si uniranno in un’unica categoria che fungerà da filiera per giovani piloti. La nuova F3 andrà in questo modo a sostituire la GP3 Series nella scala gerarchica delle categorie propedeutiche alla Formula 1.

Confermata nel Motor Sport Council di Ginevra tenutosi nella giornata di venerdì, la nuova F3 nascerà con una vettura del tutto nuova, con un unico fornitore di telai, motori e pneumatici e presenterà tutti i sistemi di sicurezza introdotti di recente dalla FIA. Oltre all’introduzione del sistema Halo, le nuove vetture saranno caratterizzate da un telaio dalla maggiore resistenza, una maggiore altezza del margine dell’abitacolo e, per la prima volta, sarà introdotto un pannello anti-intrusione frontale. La nuova categoria potrà ospitare in griglia fino ad un massimo di trenta vetture, che si sfideranno in nove o dieci eventi suddivisi in due gare.

Bruno Michel, CEO della FIA F2, ha presentato la categoria che nascerà l’anno prossimo con l’intento di essere un nuovo e più ampio bacino di utenza per giovani talenti del motorsport: “Sono molti anni che la Formula 1 si occupa di organizzare categorie juniores quali GP2, ora nota come F2, e la GP3. La decisione odierna del World Motor Sport Council prova la volontà di unire due categorie in modo da fornire ai giovani talenti da tutto il mondo una fantastica opportunità per progredire e farsi notare, correndo nello stesso weekend di un Gran Premio. Il campionato FIA F3 diventerà così uno stop-off naturale per i migliori piloti delle categorie junior che hanno l’obiettivo di arrivare in Formula 1, l’apice dello sport motoristico. La nuova serie continuerà a sostenere lo stesso la formazione di categorie quali il campionato di FIA F2, dove convivono alte prestazioni e costi accessibili. Il campionato di FIA F3 si svolgerà secondo le stesse linee applicate dal 2017.”

Soddisfazione anche da parte del Managing Director di Liberty Media, Ross Brown: "Siamo lieti di essere stati incaricati dell'organizzazione del campionato FIA di Formula 3 a partire dal 2019. Mentre i fan possono godersi lo spettacolo offerto da piloti che si sfidano al vertice del motorsport, uno dei nostri obiettivi è quello di dare loro l’opportunità di scoprire nuovi talenti e osservarli progredire lungo un percorso chiaramente definito e di alto livello. Nel 2017 già abbiamo creato il campionato di FIA Formula 2 e, a partire dal 2019, i weekend di gara rappresenteranno un altro passo sulla scala delle corse della FIA, dove i migliori piloti delle categorie nazionali potranno sfidarsi sulle piste più prestigiose al mondo, sullo stesso programma che potrebbero incontrare in F1 in futuro.”

Samuele Fassino

 

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies