GP3 | Il punto sul mercato piloti: Leonardo Pulcini firma con Campos

GP3 Series

A poco più di tre mesi dall’inizio della stagione è in pieno fermento il toto-piloti che andrà a definire la griglia di partenza della stagione 2018 della GP3 Series, la nona nonché ultima visto che a partire dal 2019 la categoria verrà unita alla Formula 3. La notizia del giorno riguarda l'ingaggio, da parte del Campos Racing, del nostro Leonardo Pulcini: dopo la prima annata disputata tra le fila del team Arden, il 19enne romano avrà così una nuova occasione per mettere in mostra il proprio talento, già evidenziato con la conquista nel 2016 del titolo in Euroformula Open proprio con la scuderia spagnola.

ART Grand Prix, squadra campione in carica, è l’unico team ad aver già confermato i quattro piloti che andranno a formare il roster iniziale. L’unico superstite rispetto al 2017 è Anthoine Hubert, mentre i suoi ex-compagni di squadra sono stati promossi in F2. Rientra nella serie Jake Hughes dopo l’esperienza con DAMS del 2016, mentre novità assolute sono rappresentate dalla presenza di due giovani già in ambito Formula 1: il russo Nikita Mazepin (development driver Force India) ed il britannico Callum Ilott (nuovo acquisto della Ferrari Driver Academy).

Specie da quest’ultimo le aspettative risultano elevate e sono già in molti pronti a scommettere che il giovane pilota inglese potrà ripercorrere le orme dei suoi predecessori Leclerc e Russell. Pochi sono per il momento gli altri piloti annunciati: il nuovo team MP Motorsport, subentrato a DAMS, ha già confermato due piloti che si sono messi in luce già la scorsa stagione, come Dorian Boccolacci (ex Trident) ed il finlandese Niko Kari, il quale riuscirà a rimanere nella serie nonostante l’abbandono del supporto da parte di Red Bull.

Gli unici altri due piloti annunciati sono il francese Gabry Aubry, pilota classe ’98 (nell’ultima stagione quinto nella Formula Renault 2.0) che avrà a disposizione una Arden International, mentre il finlandese Simo Laaksonen farà il suo debutto in GP3 con una Campos Racing. 

Per quanto riguarda Alessio Lorandi, il giovane pilota bresciano con ogni probabilità dovrebbe migrare dal team Jenzer alla scuderia tricolore Trident, dove dovrebbe essere confermato Giuliano Alesi. 

Se la prima gara della stagione è ancora lontana, dovremo aspettare molto di meno per i primi test del 2018 che prenderanno il via sul circuito di Le Castellet il 21 e 22 di febbraio. Ricordiamo che anche quest’anno la monoposto Dallara sarà spinta da un propulsore V6 Mecachrome senza sostanziali modifiche all’aerodinamica delle vetture, in attesa della rivoluzione targata 2019.

Samuele Fassino

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies