GP3 | Test Abu Dhabi: Niko Kari il più veloce, debutto per Colombo e Malvestiti

GP3 Series

Con la tre giorni di test sul circuito di Yas Marina (Abu Dhabi), si conclude definitivamente la campagna della GP3 Series. Dopo nove stagioni le vetture della serie propedeutica alla Formula 1 sono pronte al “pensionamento”, visto che la prossima volta che scenderanno in pista si presenteranno sotto una nuova veste in una nuova categoria, la FIA Formula 3. Niko Kari si è affermato come pilota più veloce in un test caratterizzato dall’alto numero di rookies.

 

L’ultimo contatto con la pista per questa generazione di GP3 Series: tra (pochi) esperti della serie e molti rookies si prepara la nuovissima FIA F3, con le quali i piloti avranno la possibilità di effettuare le prime prove nei test che inaugureranno la stagione 2019. Niko Kari (Trident), dopo una breve esperienza in F2, è tornato dimostrando la propria esperienza nella categoria, segnando il miglior tempo della tre giorni. Un 1:53.890 risultato ben più veloce del secondo più veloce, l’indiano Jehan Daruvala (MP Motorsport), pilota che ha debuttato proprio nell’ultimo weekend di gara di Yas Marina.

Sono proprio i due piloti ai vertici della classifica assoluta ad essersi divisi la prima posizione in tutte e sei le sessioni disputate. Terzo tempo assoluto, a sorpresa, per Sebastian Fernandez (Campos Racing), pilota non messosi particolarmente in evidenza nella stagione di Euro F3 corsa quest’anno. Alle sue spalle Richard Verschoor (MP Motorsport), in GP3 da metà stagione, ha anche avuto la possibilità di testare la F2 nella giornata odierna. Altro nome noto alla categoria è quello di Devlin DeFrancesco (Trident), anch’egli subentrato a stagione in corso; per lui quinto tempo assoluto.

David Beckmann è stato il grande protagonista della seconda metà di stagione ed ha piazzato il sesto tempo, mettendosi alla guida di un’ART GP. Un rookie in settima: lo statunitense Logan Sargeant su Trident ha segnato un 1:54.983 nella mattinata della giornata di ieri, confermandosi nelle prime posizioni in tutte le sessioni. Linus Ludqvist (Campos Racing) ha concluso con l’ottavo tempo, con un crono appena superiore all’1:55, solo due millesimi peggio ha fatto il già confermato in Jenzer Yuki Tsunoda. Decima posizione per Oscar Piastri (Jenzer).

Due gli italiani che hanno preso parte ai test: Lorenzo Colombo ha subito mostrato un buon feeling con la vettura della serie, portando la sua MP Motorsport all’interno della top ten nella giornata odierna. Qualche difficoltà in più per Federico Malvestiti (Jenzer), riuscito comunque a migliorare con il passare delle sessioni.  Ora appuntamento al 2019, quando avremo l’opportunità di vedere molti di questi talenti sfidarsi sulle nuove monoposto della FIA F3.

Samuele Fassino

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies