Giuliano Alesi sfrutta la partenza dalla prima fila e vince il secondo round del primo weekend stagionale della GP3 Series. Il figlio d’arte, dopo essersi preso la testa alla partenza, ha condotto una gara magistrale, non facendosi condizionare nemmeno da tre safety car. Ottima rimonta per Hubert, che conferma il secondo posto di gara-1; ancor più speciale il recupero di Hughes dalla tredicesima posizione fino alla terza finale. Grazie al doppio secondo posto Anthoine Hubert esce dal doppio round di Barcellona in testa alla classifica.

E’ andata in archivio la prima gara della stagione 2018 della GP3 Series con la vittoria, la prima nella serie al debutto, per il pilota russo Nikita Mazepin. Scattato dalla seconda posizione, il tester Force India è riuscito a sopravanzare il poleman già in curva 1 ed a condurre una gara in testa sin dal primo giro. Podio tutto ART Grand Prix con Anthoine Hubert in seconda posizione, seguito da Callum Ilott.

La stagione 2018 della GP3 Series è alle porte: nel weekend scatterà il primo doppio appuntamento stagionale, sul circuito di Barcellona. Tra gli attesi protagonisti c’è sicuramente Alessio Lorandi, che si appresta ad iniziare la sua seconda stagione nella serie. Intercettato dalla nostra redazione, il pilota bresciano ha chiarito quelli che sono i suoi obiettivi per il 2018. Con quattro podi, conditi con una vittoria, la stagione da rookie di Alessio Lorandi si è rivelata positiva. La nuova stagione comincia sotto rinnovate ambizioni per il pilota Trident, che dopo un anno di apprendimento ora è deciso a puntare al titolo. Nonostante una serie di sfortune che hanno condizionato i suoi test invernali, il bresciano è carico ed ha lanciato il guanto di sfida ai suoi avversari.

E’ Leonardo Pulcini il pilota più veloce della due giorni di test disputata sul circuito andaluso di Jerez de la Frontera. L’italiano, passato per questo 2018 con il team Campos Racing, ha fermato il cronometro sull’1:30.255, precedendo Anthoine Hubert e Pedro Piquet. Dopo una promettente prima giornata non migliora il suo best lap Alessio Lorandi, solo quattordicesimo oggi.

Nel weekend, in concomitanza con il Gran Premio di Spagna di Formula Uno, prenderà il via la nona  e ultima stagione della GP3 Series, visto che l’anno prossimo diventerà Formula 3 dopo la fusione con la F3 europea. Molti i protagonisti attesi, a partire dai piloti ART Grand Prix, apparsi molto competitivi nei test, dopo un 2017 dominato dalla squadra francese. Ma non solo: i due confermatissimi italiani Alessio Lorandi e Leonardo Pulcini tornano ancora più in forma e sono pronti a battersi per le prime posizioni.

E’ Anthoine Hubert il più veloce nell’ultima due giorni di test della GP3, svoltasi sul circuito di Barcellona, che sarà teatro del primo Gran Premio della nuova stagione che scatterà nel secondo weekend di maggio. Il pilota ART Grand Prix è riuscito ad imporsi nella mattinata grazie al tempo di 1:31.751, di pochi millesimi più veloce rispetto a quanto fatto segnare dal compagno di team, Callum Ilott. Il team francese ha confermato lo strapotere mostrato per tutto lo scorso anno piazzando anche Jack Hughes nella Top 3, a completare la tripletta.

Mancava solo la conferma ufficiale che è puntualmente arrivata nella serata di ieri, dopo la conclusione del Consiglio Mondiale FIA: a partire dal 2019, F3 europea e GP3 Series si uniranno in un’unica categoria che fungerà da filiera per giovani piloti. La nuova F3 andrà in questo modo a sostituire la GP3 Series nella scala gerarchica delle categorie propedeutiche alla Formula 1.

Altri articoli...

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies