FIA F2 | Il "kamikaze" Ferrucci salterà i prossimi due round stagionali

FIA F2

A Silverstone, nel corso della Sprint Race di Formula 2, si è assistito ad un episodio increscioso che ha visto protagonista Santino Ferrucci. Il pilota del team Trident, infatti, al termine della corsa domenicale ha volutamente cercato e trovato l'impatto con il suo compagno di squadra Arjun Maini nel giro di rientro ai box, con il quale il rapporto sembra essere evidentemente difficile. Inevitabili le conseguenze di questo comportamento, con l'americano costretto a saltare i prossimi due appuntamenti di Budapest e Spa.

 

Sanzione che si va aggiungere anche ad una multa di 60.000€, oltre che alla squalifica dalla Sprint Race di ieri per non essersi presentato davanti ai commissari a spiegare l'accaduto. Ulteriore multa di 6000€ inoltre per aver violato il regolamento tecnico per non aver indossato entrambi i guanti dal paddock alla pitlane, nonché del regolamento sportivo per aver portato con sè un cellulare, sempre nella stessa occasione.

Pioggia di penalità quindi per Ferrucci, che rischia ora di essere licenziato da Trident, che ha manifestato solidarietà nei confronti di Maini, schierandosi apertamente dalla sua parte anche attraverso i propri canali social. Ma la disputa non si è fermata in pista, perchè al team radio dell'indiano, che ha promosso il ban del compagno subito dopo il fatto, l'americano ha proseguito la polemica su Twitter, difendendo le sue personali opinioni.

Sicuramente altri provvedimenti saranno presi a breve, non solo da Trident, ma anche da parte di Haas, in quanto lo stesso Ferrucci corre nelle vesti di pilota del team americano di Formula 1.

Carlo Luciani

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies