FIA F2 | Silverstone, gara-1: Albon vince davanti a Russell e Fuoco, Ghiotto quinto

FIA F2

Vittoria di Alex Albon nella Feature Race di Formula 2 a Silverstone. Il pilota del team DAMS è riuscito a superare il poleman George Russell durante il cambio gomme, molto più lungo per quest'ultimo, che comunque ottiene il secondo posto finale nonostante anche una penalità di 5 secondi per eccesso di velocità in pitlane. Grande prova anche degli italiani, con Antonio Fuoco terzo e Luca Ghiotto quinto.

 

Ottima soprattutto la prestazione del calabrese in ottica campionato, che grazie a quest'ultimo podio si porta in top 5 a 97 punti, a soli 5 punti da Artem Markelov, oggi sesto, e guadagnandone 11 su Sergio Sette Camara, che ha chiuso la sua corsa in anticipo con il motore in fiamme. Brutta giornata anche per il suo compagno di squadra Lando Norris, soltanto decimo in rimonta dopo un problema tecnico che lo ha quasi messo fuori dai giochi al momento del suo pit stop.

Bella prova anche da parte di Ghiotto, quinto alle spalle di Louis Deletraz. Settimo invece Nyck De Vries, davanti Maximilian Gunther e Ralph Boschung. Appuntamento con gara-2 domani alle 10:20.

Cronaca. Partenza regolare con Russell che mantiene il comando davanti ad Albon e Fuoco. Subito il calabrese avverte un calo di potenza, ma prosegue senza grossi problemi, incalzato però dal compagno di squadra Deletraz. In grande spolvero Arjun Maini, che nei primi giri compie diversi sorpassi e si porta in sesta posizione; al termine del sesto giro il leader effettua la sua sosta, che tuttavia è un po' lenta. Sosta ai box per molti piloti nei giri successivi, con Norris che accusa alcuni problemi durante il cambio gomme, ma poi riparte e rientra in ultima posizione. Cambiano le posizioni di vertice dopo i pit stop, con Russell che perde la prima posizione virtuale in favore di Albon, prendendosi anche 5 secondi di penalità per aver superato il limite di velocità in pitlane. Buona corsa da parte di Ghiotto, in ottava posizione ed in lotta con Sette Camara. Fermo in pista al giro 14 Fukuzumi, costretto al ritiro: VSC attiva. Si riparte sempre con gli ultimi piloti della top ten a darsi battaglia; al ventunesimo giro si registra il ritiro di Gelael per problemi tecnici. Con il cambio gomme di Makino e Boschung Albon passa in testa davanti a Russell e Fuoco, mentre in quarta posizione c'è Sette Camara, che a cinque giri dalla fine rompe il motore. Sale dunque in quarta posizione Ghiotto, superato però nel finale da Deletraz. Vince la corsa Albon, davanti a Russell e Fuoco.

Carlo Luciani

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies