FIA F2 | Silverstone, qualifiche: Russell beffa Albon e Fuoco e firma la pole casalinga! P9 per Ghiotto

FIA F2

Ci si aspettava una battaglia tutta britannica per la pole position di FIA F2 a Silverstone, ed infatti così è stato! George Russell (autore della terza pole position di fila), Alex Albon (anglo-tailandese), Lando Norris e Jack Aitken (anglo-coreano) hanno battagliato per tutto il tempo a loro disposizione per contendersi la prima fila del round inglese, nonostante una bandiera rossa provocata da Roy Nissany, uscito di pista, abbia rallentato leggermente i loro piani. 

A rovinare la festa ci ha provato Sergio Sette Camara, oltre che il duo Charouz System composto da Antonio Fuoco e Louis Deletraz, ma alla fine, con un crono di 1:39.989, Russell ha portato a casa 4 punti e la terza pole position di fila sul circuito di casa. A suon di giri veloci hanno provato a rimanergli alle costole Albon e Fuoco, che però sul finale hanno dovuto alzare bandiera bianca di fronte alla potenza del pilota ART GP, accontentandosi così rispettivamente del secondo e terzo posto. 

Alle spalle del nostro portacolori Fuoco si è piazzato il compagno di scuderia Deletraz, capace di stare fra i primi tre per la maggior parte della sessione. Alle spalle dello svizzero si sono piazzati Sette Camara e Norris, anch'essi a caccia delle prime posizioni. Di certo il team Carlin si aspettava di più dall'inglese Norris: pilota di casa ed in lotta per il titolo, ma una piccola sbavatura sul finale lo ha tradito. 

Buona settima piazza finale per l'indiano di Trident Arjun Maini, che nelle prime battute della sessione si è messo in luce fra le prime posizioni. Un po' di sfortuna nel finale per l'altro italiano presente in pista, ovvero Luca Ghiotto, che a bordo della vettura del team Campos, nei momenti conclusivi del turno si è visto sfuggire l'ottavo posto a favore di un arrembante Artem Markelov. Decimo il tedesco del team Arden Maxi Gunther.

Con una prima fila tutta britannica, appuntamento nel pomeriggio di domani per la prima delle due manche, in programma dalle ore 15.45 locali (16:45 italiane).

Giulia Scalerandi - @gs140594

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies