Con il nuovo anno, arrivano anche i primi annunci da parte di team e piloti per quanto riguarda la nuova stagione di Formula 2: è il caso di Louis Deletraz e Jack Aitken, che nella giornata odierna hanno ufficializzato le loro partecipazioni al campionato cadetto. Il pilota svizzero, che nel 2018 ha conquistato due podi con i colori del team Charouz System, approderà nel team Carlin, scuderia campione in carica, mentre l'inglese rivestirà i colori del team Campos dopo un 2018 trascorso con il team ART GP, ottenendo anche una vittoria e due podi.

Per la quinta edizione del LiveGP Award, il terzo "finalista" di quest'anno tra i papabili candidati a vincere l'ambito premio per le quattro ruote non poteva che essere lui: Antonio Fuoco. Con le sue due vittorie nel 2018 ed un totale di 6 piazzamenti a podio ottenuti, l'italiano merita senza alcun dubbio di ritrovarsi tra le fila dei nostri "nominati"...e come sempre sarete voi a decidere se il calabrese meriterà di bissare il successo già conquistato al termine dell'annata 2014.

Dopo aver rimpiazzato Russian Time nei test di Abu Dhabi, il team UNI-Virtuosi sarà ufficialmente parte della prossimo campionato di FIA F2 2019. Dopo il definitivo addio alla serie del team Russian Time, a seguito delle già note vicende finanziarie che coinvolgono la proprietà, sarà la squadra britannica a prenderne le redini. Subito dopo la conferma, è arrivato l’annuncio dei due piloti che saranno il cinese Zhou ed il nostro italianissimo Luca Ghiotto.

Al termine della seconda giornata di test post-season di Formula 2, in corso sul circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi, il più veloce è stato Juan Manuel Correa, passato oggi al volante di una delle monoposto del team Charouz. Secondo tempo per Mick Schumacher, davanti ad un ottimo Luca Ghiotto. La giornata ha visto diversi cambi di casacca da parte dei piloti presenti già ieri ed anche alcune novità, tra cui Sebastian Fernandez, al volante con Campos e Giuliano Alesi, in azione invece con Trident.

Il campionato 2018 di Formula 2 si è concluso da poco più di due settimane, ma dopo i test post-season di Abu Dhabi è già tempo di mercato in ottica 2019. Tanti infatti gli annunci già ufficializzati, con le coppie di Prema, ART Grand Prix e del "nuovo" team UNI Virtuosi Racing già definite e con gli ultimi due colpi di mercato che riguardano la conferma di Nicholas Latifi in DAMS e l'arrivo di Giuliano Alesi in Trident.

Nella giornata conclusiva dei test post season di Formula 2 ad Abu Dhabi, è Louis Deletraz a staccare il miglior tempo cronometrato in 1:49.638, risultando anche il più veloce dell'intera tre giorni di prove. Ottima prestazione anche quella di Luca Ghiotto, secondo al termine di questa giornata e costantemente tra i primi fin dalla giornata di giovedì. Terzo Nicholas Latifi, più veloce però al mattino.

E' iniziata nel migliore dei modi per Louis Deletraz la tre giorni di test post-season di Formula 2 ad Abu Dhabi. Il pilota svizzero, che ieri ha avuto modo di provare con il team Haas nei test di Formula 1, oggi è tornato in azione nella categoria cadetta calandosi nell'abitacolo di una delle vetture del team Carlin e facendo segnare il miglior tempo di giornata in 1.49.984, precedendo il nostro Luca Ghiotto, il più veloce in mattinata. In pista anche i campioni in carica della Formula 3 europea Mick Schumacher e della GP3 Series Anthoine Hubert, che hanno staccato rispettivamente il dodicesimo e il tredicesimo tempo nel corso del pomeriggio.

Altri articoli...

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies