F1 | Dalle lacrime alla gioia, la storia del piccolo Thomas regala una F1 più 'umana'

Glamour

Il Gran Premio di Spagna non ha solo incoronato come vincitore Lewis Hamilton dopo un duro confronto con Sebastian Vettel, ma anche regalato un momento di gioia e inaspettata celebrità ad un piccolo tifoso di Kimi Raikkonen. Una mossa particolarmente azzeccata da parte di Liberty Media, che ha sapientemente evidenziato il volto più "umano" di una Formula 1 troppo spesso artificiosa e priva di attenzioni verso i propri tifosi.

Tutto è accaduto in seguito all'uscita di scena del ferrarista dopo poche centinaia di metri. Raikkonen aveva cominciato la sua gara con un’ottima partenza, ma un contatto con Bottas e il successivo contatto con Verstappen l’hanno portato subito al ritiro. Il finlandese, dopo essere sceso dalla sua SF70H è ritornato ai box, mentre le telecamere hanno inquadrato un bambino sulle tribune, vestito con una maglietta e cappellino della Ferrari, che piangeva disperato per l’uscita prematura del suo campione.

Subito il popolo dei social network ha preso in simpatia Thomas (questo il nome del bambino francese) e hanno cominciato a condividere la sua immagine scrivendo messaggi su di lui. Dopo un’ora la regia ha inquadrato nuovamente Thomas, ma questa volta con un sorriso enorme stampato sul viso, nell’hospitality della Ferrari insieme al suo idolo Kimi Raikkonen. Il bambino ha ricevuto un capello dal suo pilota preferito e scattato una fotografia insieme a Kimi, prima di concentrarsi sugli ultimi giri della gara e dopo festeggiare il podio nella pitlane.

Le lacrime hanno lasciato spazio alla felicità sul viso di Thomas e forse questo piccolo e meraviglioso episodio è il segnale che la Formula 1 sta cominciando a cambiare il proprio volto e il proprio modo di approcciarsi ai tifosi. Una Formula 1 più aperta e che sa trasmettere ai suoi tifosi non solo l’emozione dei sorpassi e delle gare, ma anche un piccolo e semplice gesto, come quello che abbiamo visto regalare da Kimi al piccolo Thomas.

Chiara Zaffarano

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies