Formula E | ePrix Santiago: Vergne conquista la Super Pole, flop Mahindra

Formula E

Jean Eric Vergne centra la Super Pole nell’ePrix di Santiago, pista all’esordio nella categoria elettrica. Il pilota francese di Techeetah ha realizzato la migliore prestazione in 1’19”161, precedendo per poco meno di due decimi la Reanult e.dams di Sebastien Buemi. Terzo tempo amaro per il campione del mondo in carica Lucas Di Grassi. Infatti il pilota brasiliano dell’Audi sarà costretto a scontare 10 posizioni di penalità per la sostituzione dell’inverter, già cambiato nella precedente tappa di Marrakech.

Super Pole col botto per André Lotterer e Sam Bird: entrambi infatti hanno danneggiato le rispettive monoposto, traditi anche da un manto stradale poco green. Il tedesco, autore un po’ a sorpresa del miglior crono nelle qualifiche, ha danneggiato l’ala anteriore dopo essere andato lungo a curva 1. Sorte peggiore è capitata al britannico che non è riuscito a marcare nessun tempo, a causa dell’impatto della sua Virgin contro le barriere poste all’ingresso di Piazza Italia.

Tra gli esclusi eccellenti dalla Top Five figurano i due della Mahindra racing: Felix Rosenqvist (solamente 14°), arrivato a Santiago da leader della classifica iridata, e Nick Heidfeld. Partiranno dalle retrovie anche i nostri Edoardo Mortara (17°) e Luca Filippi (19°). Lo svizzero,naturalizzato italiano, inserito nel secondo gruppo di qualifiche, è stato protagonista di un bloccaggio al tornantino che ne ha compromesso la prestazione finale.

La gara di Santiago scatterà alle 20, con diretta tv dalle 19:40 su Italia 2.

Piero Ladisa 

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies