Formula E | Presentato il team Audi per la stagione 4: Allan McNish sarà il nuovo team principal

Formula E

Pochissime novità tecniche, ma consistenti almeno per ciò che concerne la livrea della vettura e la direzione del team. Questi gli ingredienti della nuova Audi e-tron FE04, con cui Lucas Di Grassi tenterà il bis del Mondiale di Formula E conquistato nella stagione tre. Confermato al suo fianco Daniel ABt, mentre come team principal è stato chiamato Allan McNish, tre volte trionfatore alla 24 Ore di Le Mans.

Ed è stata proprio quest'ultima la novità più intrigante della presentazione svoltasi nel quartier generale dell'Audi a Leuberg, nella Germania centro-occidentale. Quali saranno i compiti dell'ex-pilota scozzese (un passato anche in F1 con la Toyota nel 2002) è stato lo stesso McNish a chiarirli, nella dichiarazione ai giornalisti presenti: "Rappresento Audi con la FIA, la  Formula E, le altre squadre e gli altri produttori, e sono responsabile degli impegni in pista. Ma in pratica ho una panoramica di tutto il programma, da quello tecnico a quello sportivo e dalla strategia di commercializzazione". Nella fattispecie lavorerà in sintonia con il direttore sportivo di ABT, Thomas Biermaier, che ha guidato la squadra in Formula E negli ultimi tre anni. Cambiamenti anche per altre figure rispetto alla stagione scorsa come Franco Chiocchetti che tornerà al ruolo di ingegnere di pista di Lucas di Grassi, mentre Daniel Abt sarà seguito da Daniel Grunwald, che attualmente è impegnato nel DTM con Nico Mueller.

Per quanto riguarda il comparto tecnico la nuova vettura non avrà modifiche di rilievo (anche per via dello sviluppo limitato da regolamento) se non per ciò che concerne l'elettronica e per il cambio, passato dalle tre marce dello scorso anno a quella singola attuale. Singolare la scelta di differenziare le due livree, con Di Grassi che avrà il numero 1 e si differenzierà da Abt per degli inserti rossi presenti sulla sua vettura. Questa la scheda tecnica della FE04: 

  • Motore Elettrico
  • 180 kW di potenza in gara
  • 200 kW di potenza in qualifica
  • 0-100 km/h in 3,5 secondi
  • 225 km/h velocità massima
  • Trazione Posteriore
  • Trasmissione ad un solo rapporto
  • 880 Kg peso minimo (incluso il pilota)
  • Batteria 28 kWh 
  • 5000 mm lunghezza
  • 1790 mm larghezza
  • 1070 mm altezza

Vincenzo Buonpane

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies