Formula E | E-Prix Montreal, Gara 2: Lucas Di Grassi è Campione del Mondo! Alla Renault il titolo Costruttori

Formula E

Il brasiliano dell'Audi Sport riscatta la delusione di un anno fa e si prende la corona iridata dopo una rimonta culminata nel sorpasso in classifica su Buemi dopo gara 1 di ieri. Grossi i rammarichi nel team francese che si consola parzialmente con il trionfo tra i Costruttori. Per la cronaca la gara è stata vinta da Jean Eric Vergne davanti a Rosenqvist e Lopez, con Bird ed Heidfeld a chiudere la Top 5. Appuntamento con la stagione 4 a Hong Kong il 2 dicembre.

La cronaca. Sono le fasi concitate della partenza a decidere il Campionato del Mondo 2017-2018: Sebastian Buemi, che scattava dalla quattordicesima piazzola, viene tamponato da Felix Da Costa nel parapiglia scatenatosi per il testacoda di Sarrazin e con la vettura danneggiata deve rientrare ai box, dopo che dalla Direzione Gara gli viene esposta la bandiera nera e arancione. 

In testa al gruppo è Felix Rosenqvist a fare immediatamente l'andatura scavando un solco piuttosto importante tra sé e il resto del gruppo capeggiato da Jean Eric Vergne e Sam Bird, mentre Di Grassi, evitato il caos inziale, si è attestato in decima posizione. 

La gara si rivela piuttosto lineare e meno animata di quella di 24 ore prima e nemmeno il cambio vettura, che arriva esattamente a metà gara, stravolge una classifica che vede comandare sempre lo svedese della Mahindra, mentre Di Grassi, "scortato" dal compagno di squadra Abt, incomincia a risalire la classifica sopravanzando (non senza rischi) D'Ambrosio. Il weekend orribile della e.dams, proseguito anche nella giornata di domenica con la penalizzazione di Nicolas Prost dopo le qualifiche per la sostituzione di componenti della powertrain, continua con il ritiro proprio del francese quando occupava l'ultima desolante posizione.

A 7 giri dal termine Vergne, che già da un po' di giri si era fatto minaccioso, supera Rosenqvist prendendosi la testa della corsa, mentre più indietro Lopez sopravanza Bird, imitato dalle due due Audi Sport che fanno lo stesso con Engel. 

Il francese della Techeetah va a tagliare per primo il traguardo davanti a Felix Rosenqvist, Josè Maria Lopez con Sam Bird (4°), Nick Heidfeld (5°), Daniel Abt (6°), Lucas Di Grassi (7°), Stephane Sarrazin (8°), Jerome D'Ambrosio (9°) e Tom Dillmann (10°) a chiudere la Top 10.

In virtù dei risultati di questo double header Lucas Di Grassi si laurea Campione del Mondo della stagione 3 della Formula E, succedendo nell'albo d'oro proprio a Sebastian Buemi a cui mancano i punti persi per la mancata partecipazione nel double header di New York. Per la Renault e.dams la consolazione del terzo titolo consecutivo tra i Costruttori.

L'appuntamento con la stagione 4 è per il weekend del 2-3 dicembre con la prima gara sul tracciato di Hong Kong e con la prima sul suolo italiano (Roma) in programma per il 14 aprile.

Vincenzo Buonpane

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies