Formula E | Preview E-Prix Berlino, Buemi tenta l'affondo decisivo ma Di Grassi non si arrende

Formula E

Per la terza volta in calendario, ma su un tracciato diverso rispetto ai precedenti, la serie elettrica si trasferisce in Germania dove andrà di scena il primo double header della stagione. Occhi puntati sullo svizzero leader del Mondiale Sebastien Buemi, che dovrà difendersi dal suo principale rivale per la lotta al titolo in vista della sua assenza a New York per il contemporaneo impegno nel WEC.

Con ben 58 punti in palio, infatti, non sarà ammesso nessun passo falso. Lo sa benissimo Sebastian Buemi che dovrà difendersi dall'assalto di Lucas Di Grassi cercando di mettere il maggior numero di punti tra sè ed il brasiliano, in modo da ottimizzare al meglio la sua assenza nel double header di New York. Un'impresa, comunque, alla portata del pilota del team e-dams Renault che con cinque vittorie su sei appuntamenti ha portato a 43 punti il suo vantaggio su chi insegue.

Ma la fiducia non manca nemmeno in casa Abt Schaeffler Audi Sport, anche se si dovrà migliorare il risultato della scorsa stagione quando i due piloti terminarono sul podio, ma alle spalle di Buemi: "Con un weekend perfetto possiamo recuperare un sacco di terreno e rendere di nuovo combattuto il campionato", le parole di Di Grassi che vinse l'e-prix della prima stagione salvo poi essere squalificato nel dopo gara per una modifica illegale dell'ala anteriore.

Si tornerà a correre nell'area del Tempelhof Airport, ma su un circuito rivisitato rispetto a quello della prima stagione con ben dieci curve (cinque a destra e cinque a sinistra) e due lunghi rettilinei per una lunghezza di  2,27 chilometri. 

Novità anche per quanto riguarda i piloti, con Tom Dillmann che riprenderà il suo posto nel team Venturi e Stephane Sarrazin che farà il suo esordio con la Techeetah rimpiazzando Esteban Gutierrez, trasferitosi negli States per intraprendere la carriera nella Indycar.

Copertura televisiva che sarà curata dalla Rai che trasmetterà sul canale RaiSport HD gara 1 sabato alle 16.00, mentre gara 2 sarà in differita domenica alle 20.30.

Questo il programma ufficiale dell'evento, con tutte le attività concentrate nella giornate di Sabato 10 e Domenica 11 Giugno:

08.00-08.45: Prove libere 1

10.30-11.00: Prove Libere 2

12.00-12.06: Qualifiche – Gruppo 1

12.10-12.16: Qualifiche – Gruppo 2

12.20-12.26: Qualifiche – Gruppo 3

12.30-12.36: Qualifiche – Gruppo 4

12.45-13.00: Qualifiche – Superpole

16.00: Gara

Vincenzo Buonpane

 

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies