FIA F3 | Ahmed ruba la scena all'Hungaroring: doppia vittoria e vetta del campionato

F3 FIA European Championship

Sul circuito dell'Hungaroring, grazie al doppio successo di gara-2 e gara-3, Enaam Ahmed si è preso la leadership del campionato di FIA Formula 3 scalzando l’ex leader Sasha Fenetraz, incappato in un weekend infelice concluso senza piazzamenti a podio. Il successo di gara-1, è invece stato ottenuto da Daniel Ticktum, autore di due delle tre pole a disposizione; per il britannico un pesante zero nel secondo round a causa di un problema freni. Da segnalare il primo podio nella serie per Mick Schumacher, arrivato nell’ultimo evento. Ora Ahmed guida con 83 punti, 18 lunghezze davanti al cinese della FDA Guanyu Zhou e 20 su Daniel Ticktum.

Gara-1: Dopo esser partito dalla pole position, Daniel Ticktum conferma la prima piazza andando a conquistare il primo round dell’evento di Budapest. L’alfiere della Motopark ha dominato la gara senza che la sua leadership venisse mai messa in discussione. Alle sue spalle aveva tagliato il traguardo Ralf Aaron, ma il piazzamento gli è stato negato per un jump start che gli è costato una penalità di 5 secondi e lo ha arretrato sino alla quinta posizione. Seconda piazza che è quindi finita nelle mani del giovane giapponese Guanyu Zhou, che ha preceduto il compagno di team Robert Shvatrzman. Troviamo ancora una Prema appena giù dal podio, con Mick Schumacher che, nonostante la costante pressione posta sul pilota davanti a sé, non è riuscito a conquistare il primo podio di carriera. Al sesto posto si è piazzato Juri Vips, seguito da Enaam Ahmed e Sasha Fenetraz, a chiudere la top 8.

Gara-2: Daniel Ticktum, vincitore di gara-1, non sfrutta al meglio la partenza dalla pole position e sfila terzo alla prima curva mentre è Enaam Ahmed a balzare in testa alla classifica. Per il pilota ex GP3 sembra essere totalmente una gara no, visto che verso la metà gara è costretto al ritiro a causa di un guasto all’impianto frenante. Intanto Ahmed mantiene la leadership che conserverà sino al traguardo, conquistando la prima vittoria nella serie e la prima posizione momentanea in campionato. Terminano a podio anche Marcus Armstrong e Alex Palou. Quarta posizione per Zhou, seguito da Shvatrzman. Settima piazza per Mick Schumacher in una gara che, così come il primo round, non ha offerto grandi emozioni.

Gara-3: Dopo il successo della mattinata, Ahmed parte dalla pole position, ma il suo scatto non è dei migliori e subito Daniel Ticktum, scattato dalla seconda casella e Marcus Armstrong (terzo), lo affiancano, ma è proprio quest’ultimo ad avere la peggio perdendo diverse posizioni dopo un largo alla prima curva. Il giovane pilota britannico domina la gara, guadagnando costantemente sui rivali e confermandosi così in testa al campionato. Seconda posizione per Daniel Ticktum, che si riscatta dopo che gara-2 lo aveva visto incolpevolmente fuori dai giochi mentre Mick Schumacher riesce finalmente ad ottenere il primo podio nella serie. Quarta posizione per Juri Vips, che sul traguardo precede Zhou. Nelle retrovie regala spettacolo Jehan Daruvala, autore di una rimonta sino all'undicesima posizione, dopo esser aver stallato in partenza.

Prossimo round sul circuito tedesco di Norisring, dove il plotone della FIA F3 scenderà in pista prima nel round del sabato, poi nella doppia gara della domenica. 

Samuele Fassino

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies