FIA F3 | Hockenheim: successi per Ilott in gara-2 e Gunther in gara-3. Settimo titolo di fila per Prema

F3 FIA European Championship

Ad Hockenheim è andato in scena l'atto finale dell'europeo di FIA F3. Dopo il titolo assegnato in gara-1, conquistato dall'esordiente Lando Norris, a trionfare sul tracciato tedesco in gara-2 e gara-3 sono stati i piloti del team Prema Callum Ilott e Maximilian Gunther. Risultati, quelli maturati in pista, che hanno consentito alla scuderia veneta di ottenere il settimo titolo costruttori di fila. Corse in salita per Mick Schumacher che chiude due volte diciottesimo. Per quel che concerne la classifica generale, Lando Norris chiude con 441 punti, seguito da Eriksson a quota 388 e Gunther, che perde anche il secondo posto, a 383. 

GARA-2. Ilott scatta dalla pole position, seguito da Gunther e Guan Yu Zhou. Subito Gunther tenta l'attacco su Ilott, mentre Eriksson e Jake Hughes lottano per il quarto posto. A causa di un contatto con Schumacher, Ferdinand Hasburg buca una gomma. Lo svedese Eriksson tenta invece l'attacco a Hughes, ma l'inglese del team Hitech riesce a conservare la posizione. Poco dopo Eriksson riesce a superare Hughes, salendo così al quarto posto. La battaglia tra i due non si esaurisce, con Hughes che a sua volta attacca Eriksson, rischiando però di essere superato da Pedro Piquet. Nelle ultime fasi di corsa Norris tenta l'affondo su David Beckmann, riuscendo a sopravanzarlo. Trionfa Ilott, davanti a Gunther e Zhou.

GARA-3. Gunther parte davanti a tutti, seguito da Zhou e Hughes. Subito quest'ultimo tenta l'attacco su Zhou, rimanendo però alle sue spalle. Eriksson invece effettua il sorpasso Hughes, salendo in terza piazza. Poco dopo Joey Mawson e Tadasuke Makino entrano in lotta. Schumacher invece rientra ai box per cambiare il musetto, danneggiato durante un contatto con Ralf Aron. Beckmann supera Makino mentre vengono esposte le bandiere su tutto il tracciato a causa di Ferdinand Hasburg, finito contro le barriere. Alla bandiera verde Norris sorpassa Hughes, che viene attaccato anche da Ilott. Vince Gunther, davanti a Eriksson e Zhou che completano il podio. Seguono Norris, Ilott, Hughes, Piquet e Nikita Mazepin. 

Sul tracciato tedesco ha debuttato l'estone Juri Vips (fresco campione di F4 ADAC) a bordo della vettura del team Motopark. A esordire invece sulla vettura del team Van Amersfoort è stato il brasiliano Felipe Drugovich. Appuntamento ora al prestigioso GP di Macao in programma dal 16 al 19 novembre. 

Giulia Scalerandi

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies