L'INTERVISTA | FIA F3, Maximilian Gunther: "Proverò fino alla fine a vincere il titolo"

F3 FIA European Championship

Abbiamo contattato Maximilian Gunther poco prima dell'ultima tappa stagionale ad Hockenheim, che decreterà chi tra il tedesco del team Prema ed il britannico del team Carlin Lando Norris, sarà il campione europeo di FIA F3 2017. Al tedesco abbiamo chiesto come si stia preparando per l'ultimo round che lo attende, ma anche cosa ne pensi del compagno di scuderia Mick Schumacher e qualche anticipazione sul proprio futuro.

Max, andiamo verso la fine di un'eccitante stagione, con due piloti che si giocheranno il titolo all'ultimo round...

Si, una stagione eccitante fino a qui. Le mie possibilità di vincere il titolo ad Hockenheim sono poche, ma ci proverò fino in fondo. Il mio obbiettivo è finire la stagione in alto.

Qual è stato il rivale più duro che hai dovuto affrontare in pista quest'anno?

L'unico con il quale mi giocherò il titolo: Lando Norris.

Come ti stai preparando fisicamente e mentalmente a quest'ultimo round?

La preparazione è esattamente la stessa rispetto a quella delle altre gare: a livello fisico mantengo un tono alto, ma lavoro anche molto al simulatore nella sede del team Prema in Italia.

A proposito del team Prema: dopo il 2016 hai rinnovato il contratto con loro, il che significa che ti trovi bene con loro...

Si, mi trovo molto bene con loro. L'atmosfera nel team da un lato è molto familiare e dall'altro molto professionale.

Quest'anno hai un compagno di scuderia come Mick Schumacher: come giudichi la sua stagione fino ad ora?

Sicuramente Mick non ha avuto una stagione d'esodio facile: questo è dovuto alla competitività molto alta che c'è nel FIA F3.

Hai già pensato al prossimo anno?

Sinceramente al momento è ancora tutto aperto, voglio concentrarmi su Hockenheim.

Tu sei il test driver del team Mercedes in DTM: proseguirai in un campionato a ruote scoperte o pensi di orientarti su un campionato a ruote coperte?

Amo le ruote scoperte, ma come detto prima, nulla è ancora deciso...

Immagino che il tuo sogno sia ottenere un sedile in Formula 1...

Sicuramente il mio sogno è quello di correre in Formula 1, ho questo sogno da quando ho cominciato a correre in kart a 6 anni. Quindi vedremo cosa mi riserverà il futuro...

Giulia Scalerandi

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies