Sul tracciato cittadino di Norimberga si è svolto il quinto appuntamento del FIA F3 European Championship. A trionfare in gara-1 è stato Max Gunther (Prema), grazie all'autoeliminazione da parte di Jake Hughes (Hitech GP) e Lando Norris (Carlin): il primo, lottando con il connazionale del team Carlin per il comando, è infatti passato sullo sporco: Norris ha urtato Hughes che è finito contro le barriere. Nonostante la seconda piazza finale, a Norris sono stati aggiunti 20 secondi di penalità per il contatto, risultando così 11° al traguardo.

Sul tracciato dell'Hungaroring, impianto che sorge nei pressi della capitale ungherese Budapest, è andato in scena il quarto appuntamento stagionale del FIA F3. A trionfare nelle tre manche previste sono stati Maximilian Gunther (Prema) in gara-1, Callum Ilott (Prema) in gara-2 e Joel Eriksson (Motopark) in gara-3. Buon weekend per Mick Schumacher, che grazie a due noni posti assoluti colti nelle prime due manche è salito due volte sul podio riservato agli esordienti.

In occasione della tappa svoltasi all'Autodromo Nazionale di Monza, sede del secondo round dell'europeo di FIA F3, abbiamo incontrato uno dei favoriti per la conquista del titolo: trattasi dell'inglese Lando Norris. Il britannico, attualmente membro del programma giovani McLaren, quest'anno ha debuttato nella serie europea con la vettura del team Carlin, dove ha dominato i test invernali trionfando in gara-1 a Silverstone e a Monza, oltre a conquistare diversi podi. Abbiamo chiesto al 17enne di Bristol quale è il lavoro che svolge con il team McLaren, ma anche gli obiettivi per la propria stagione, senza dimenticare la domanda sul giovane collega Billy Monger, coinvolto in un drammatico incidente nelle scorse settimane.

Il round d'apertura del FIA F3, svoltosi a Silverstone, ha visto trionfare 3 piloti di 3 team diversi su 3 gare. A vincere in gara-1 è stato il pilota di casa Lando Norris, quest'anno al debutto nella serie a bordo della vettura del team Carlin. Joel Eriksson si è imposto invece in gara-2 effettuando un sorpasso mozzafiato nei confronti di Callum Ilott, il quale ha colto la vittoria in gara-3. Buon inizio di campionato anche per il figlio d'arte Schumacher, il quale si è aggiudicato 2 podi riservati agli esordienti in gara-1 e gara-2: nella prima manche è salito sul terzo gradino del podio, mentre in gara-2 è salito su quello più alto.

Se nei due appuntamenti precedenti Callum Ilott, Joel Eriksson e Lando Norris si erano aggiudicati una vittoria a testa nelle tre manche previste per ogni round, stavolta in quel di Pau (Francia) si sono divisi un...ritiro a testa. Già, perchè nel terzo round stagionale del FIA F3, svoltosi sul tracciato cittadino francese, i 3 contendenti al titolo hanno collezionato almeno uno zero a manche, regalando così due vittorie su tre a Maximilian Gunther.

A Monza è andato in scena il secondo appuntamento del FIA F3. Come a Silverstone, anche sul tracciato lombardo si sono aggiudicati una manche a testa i 3 pretendenti al titolo: Lando Norris, Joel Eriksson e Callum Ilott. Il britannico del team Carlin ha trionfato in gara-1 dopo aver recuperato il Gap su Jehan Daruvala. Gara-2 è andata a Joel Eriksson. Sul podio assoluto si è anche visto Mick Schumacher, che ha colto il suo primo podio dopo esser partito dalla seconda casella. Ilott ha vinto invece gara-3, davanti a Norris e Gunther. Eriksson comanda la leadership per un solo punto su Norris, a quota 103 punti e Ilott con 76.

Nel weekend di Pasqua riparte a Silverstone il campionato europeo FIA F3. Ci eravamo lasciati con il trionfo di Lance Stroll (neo-piota Williams) a bordo della vettura del team Prema, ed è proprio la scuderia veneta che si ripresenta con i favori del pronostico, grazie anche alla presenza dell'inglese Callum Ilott, legatosi quest'anno alla compagine della famiglia Rosin. Negli ultimi test invernali è statp proprio il britannico a svettare, ma ci sono stati altri piloti a mettersi in luce, come il velocissimo Lando Norris (Carlin) e l'altrettanto rapido Harrison Newey (Van Amersfoort). Nel corso delle prove pre-stagionali ha invece faticato Mick Schumacher, alla sua prima stagione nel campionato continentale.

Altri articoli...

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies