Sul circuito dell'Hungaroring, grazie al doppio successo di gara-2 e gara-3, Enaam Ahmed si è preso la leadership del campionato di FIA Formula 3 scalzando l’ex leader Sasha Fenetraz, incappato in un weekend infelice concluso senza piazzamenti a podio. Il successo di gara-1, è invece stato ottenuto da Daniel Ticktum, autore di due delle tre pole a disposizione; per il britannico un pesante zero nel secondo round a causa di un problema freni. Da segnalare il primo podio nella serie per Mick Schumacher, arrivato nell’ultimo evento. Ora Ahmed guida con 83 punti, 18 lunghezze davanti al cinese della FDA Guanyu Zhou e 20 su Daniel Ticktum.

Quello che ha aperto il campionato di FIA F3 a Pau (Francia), è stato un weekend per lo più bagnato. Il team Prema ha fatto subito capire di che pasta è fatto, nonostante tante Safety Car scese in pista e la sospensione anticipata dell'ultima manche, conquistando tre podi in gara-1 e gara-3 con le vittorie del cinese Guan Yu Zhou e dell'estone Ralf Aron, ed un terzo posto in gara-2 con il rookie Marcus Armstrong. Gara-2 è stata vinta dal franco-argentino Sacha Fenestraz mentre è stato un weekend sotto le aspettative per Mick Schumacher, che ha chiuso sedicesimo gara-1, decimo in gara-2 e settimo in gara-3. 

La pista Misano ha visto sfidarsi, per una due giorni di test, i piloti del campionato FIA F3 che tra un mese scatteranno dal circuito di Pau per il primo round in programma. A svettare nelle due giornate di prove è stato il giovane pilota dell'Academy Red Bull Dan Ticktum, che con il crono di 1:27.099, ottenuto nel terzo turno, è riuscito a portarsi davanti a tutti. Seconda piazza per Alex Palou, terzo Guan Yu Zhou davanti a Ferdinand Hasburg. 

Si dice che..."Chi ben comincia è a metà dell'opera": questo è il caso di Mick Schumacher, che nei primi test di FIA F3, terminati da poco sul tracciato di Budapest, è stato il più rapido delle due giornate in programma. Dopo un anno in salita, che gli ha regalato soltanto un podio a Monza, quest'anno il tedesco sembra intenzionato a mostrare davvero il proprio potenziale da subito, dopo aver fermato il cronometro sull'1:34.304 nel primo turno. 

Dopo la vittoria dello scorso anno da parte di Lando Norris, saranno tanti i piloti pronti a prendere il testimone dal britannico nella stagione che sta per iniziare, soprattutto a partire da quelli che si sono messi in luce nei vari test invernali. In attesa di scoprire che cosa succederà nella prossima stagione, con FIA F3 e GP3 Series che si fonderanno in unico campionato, andiamo a scoprire team e piloti che si daranno battaglia sui maggiori circuiti europei.

Nemmeno il tempo di riposare al termine dei test di Budapest, che per i protagonisti del FIA F3 la nuova settimana ha riservato un nuovo appuntamento in pista, questa volta in Austria, sul circuito di Spielberg. Proprio come pochi giorni fa, anche in questa sessione a dominare è stato Mick Schumacher (Prema): il tedesco del team Prema ha ottenuto il tempo di 1:22.828 nel terzo turno, seguito dal pilota di casa Ferdinand Hasburg (Carlin, 1:22.928) e dall'inglese Dan Ticktum, che nel secondo turno ha chiuso con un 1:23.037. 

Quando siamo giunti a ridosso dei primi test pre-stagionali in programma a Budapest, il sito del FIA F3 European Championship ha diramato la entry list della stagione 2018: saranno 24 le vetture al via, suddivise su sei team. Presenti in pista quest'anno saranno il team Prema, che proverà ancora una volta a riconfermarsi campione, il team tedesco Motopark ed il britannico Carlin, che tenteranno di battere la scuderia veneta, la squadra olandese Van Amersfoort Racing, il team Hitech GP ed il ritorno del team tedesco Ma-con.

Altri articoli...

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies