E' stata una gara pazzesca quella della F3 World Cup, da poco terminata sulle strade di Macao. Si è rivelato veritiero il detto secondo il quale tra i due litiganti il terzo gode, poichè la vittoria finale è andata all'inglese Dan Ticktum, che è riuscito a tagliare per primo il traguardo dopo la battaglia per la leadership tra Sergio Sette Camara e Ferdinand Hasburg, terminata nel muro per entrambi a pochi metri dall'arrivo. Nonostante l'incidente e la conseguente vettura danneggiata, Ferdinand Hasburg è comunque riuscito a terminare la corsa in quarta piazza, dietro al rookie Ralf Aron (salito sul gradino più basso del podio) ed ad uno dei favoriti di questo appuntamento: Lando Norris, che ha chiuso la corsa secondo.

Al termine di una stagione nel FIA F3 European Championship disputata ad alti livelli con il team Prema, è arrivata un'altra bella notizia per Callum Ilott: l'inglese infatti è entrato a far parte del vivaio di Maranello, ovvero la Ferrari Driver Academy. Lo ha annunciato lui stesso sul proprio profilo Twitter: "Grandi notizie per me, da oggi mi unisco ad FDA. E' una grande opportunità, grazie a tutti coloro che hanno fatto in modo che questo potesse accadere".

Lando Norris come Esteban Ocon: il britannico ed il francese accomunati dalla conquista del campionato di FIA F3 European Champion all'esordio. Il francese lo ha vinto nel 2015 a bordo della vettura del team Prema, mentre l'inglese ha compiuto l'impresa poche ore fa a bordo della vettura del team Carlin. Tutto questo è successo sul tracciato di Hockenheim al termine di gara-1: la vittoria della corsa è andata allo svedese Joel Eriksson, ma la grande festa l'ha fatta Lando Norris, a cui è bastato il secondo posto per aggiudicarsi il titolo assoluto, ai danni del tedesco Maximilian Gunther, che ha chiuso solo in decima piazza.

Sul tracciato di Spielberg (Austria) è andato in scena il penultimo appuntamento stagionale del FIA F3 European Championship. Ad aggiudicarsi le vittorie sono stati Callum Ilott in gara-2 e Joel Eriksson, che ha raccolto il successo sia in gara-2 che in gara-3. Già in questo weekend l'inglese del team Carlin Lando Norris avrebbe potuto laurearsi campione, ma nelle ultime fasi della manche conclusiva, nella foga di superare il leader della corsa, ha tamponato l'avversario rompendo l'ala anteriore e proprio nell'ultimo giro è entrato in contatto con l'estone Ralf Aron, con entrambi i contendenti che hanno terminato la loro corsa nella sabbia. Weekend abbastanza positivo per Mick Schumacher, che conquista un settimo posto in gara-1, un undicesimo nella seconda manche ed un ottavo in gara-3. In classifica, Lando Norris rimane in vetta con 411 punti, seguito da Gunther (339 punti) e Eriksson (a quota 333).

Ad Hockenheim è andato in scena l'atto finale dell'europeo di FIA F3. Dopo il titolo assegnato in gara-1, conquistato dall'esordiente Lando Norris, a trionfare sul tracciato tedesco in gara-2 e gara-3 sono stati i piloti del team Prema Callum Ilott e Maximilian Gunther. Risultati, quelli maturati in pista, che hanno consentito alla scuderia veneta di ottenere il settimo titolo costruttori di fila. Corse in salita per Mick Schumacher che chiude due volte diciottesimo. Per quel che concerne la classifica generale, Lando Norris chiude con 441 punti, seguito da Eriksson a quota 388 e Gunther, che perde anche il secondo posto, a 383. 

Abbiamo contattato Maximilian Gunther poco prima dell'ultima tappa stagionale ad Hockenheim, che decreterà chi tra il tedesco del team Prema ed il britannico del team Carlin Lando Norris, sarà il campione europeo di FIA F3 2017. Al tedesco abbiamo chiesto come si stia preparando per l'ultimo round che lo attende, ma anche cosa ne pensi del compagno di scuderia Mick Schumacher e qualche anticipazione sul proprio futuro.

Sul tracciato del Nurburgring è andato in scena il terz'ultimo appuntamento stagionale del FIA F3 European Championship. I protagonisti principali sono stati due: l'inglese Lando Norris (che ha colto due vittorie, di cui una sul bagnato) ed il connazionale Jake Hughes, che in gara-2 ha ottenuto la sua prima vittoria. Weekend deludente invece per Max Gunther, che perde terreno in campionato sul rivale Norris. Discreta prestazione per Mick Schumacher, che ha ottenuto un ottavo posto in gara-1, un quindicesimo in gara-2 ed un dodicesimo in gara-3. Ad allungare in classifica generale è dunque Lando Norris, grazie alle due vittorie ottenute: il britannico del team Carlin si porta a quota 381 punti, seguito dal tedesco Gunther, salito a 308 punti, quindi lo svedese Joel Eriksson con 265 punti.

Altri articoli...

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies