1000 Miglia, si conclude un'altra edizione della corsa più bella del mondo

Eventi e notizie

Si è conclusa ieri sera a Brescia la novantunesima edizione della Mille Miglia. Ancora una volta la "Freccia Rossa" ha tenuto fede al suo appellativo di corsa più bella del mondo: tantissime le vetture storiche che ne hanno preso parte, con un entusiasmo ed un coinvolgimento della gente che solo il nostro paese riesce a produrre. A vincere è stato l'equipaggio #85 di Juan Tonconogy e Barbara Ruffini, a bordo di una splendida Alfa Romeo 6C 1500 GS "Testa Fissa" del 1933.

"Anche quest’anno la Freccia Rossa si è rivelata, agli occhi degli italiani e del Mondo, un vettore utile a dare risalto all’Italia più bella in termini artistici, paesaggistici, naturali e culturali a 360°. I nostri più sentiti complimenti ai vincitori, ai partecipanti, a chi si è messo in gioco nel rispetto dei valori fondanti della 1000 Miglia, ma anche al pubblico, alle persone indispensabili che sono state coinvolte nell’organizzazione della manifestazione e agli sponsor che condividono la nostra passione." Ad affermarlo con soddisfazione ed entusiasmo Aldo Bonomi e Alberto Piantoni, rispettivamente presidente e amministratore delegato di 1000 Miglia Srl.

I pittoreschi paesaggi del nostro Paese hanno fornito una cornice unica, per la novantunesima volta, ad una corsa che trasuda di tutto ciò che la passione per i motori è: la gente che ha riempito l strade dei paesi dove la corsa è passata, l'entusiasmo dei partecipanti, i loro sorrisi qui a Brescia per l'arrivo. Insomma davvero una quattro-giorni memorabile. 

Oltre 40 le ore al volante, intervallate da brevissime pause pranzo; 200 i comuni attraversati in 7 regioni italiane, senza dimenticare la Repubblica di San Marino. Si è fatto registrare il record di richieste per partecipare, ben 725 domande di ammissione, di cui solamente 450 poi accettate. Equipaggi da tutto il mondo, numerosissimi quelli belgi, ma anche giapponesi, tedeschi e statunitensi: a dimostrare l'eco che ogni anno questa manifestazione genera per tutti i cinque continenti. 

Pur trattandosi di una rievocazione la Freccia Rossa è sempre una competizione, per questo è giusto rendere onore a chi questa gara l'ha vinta e chi ha invece completato il podio di Piazza della Loggia. Juan Tonconogy e Barbara Ruffini sono i campioni della 1000 Miglia 2018. L’equipaggio argentino, numero 85, a bordo dell’Alfa Romeo 6C 1500 GS “Testa Fissa” del 1933, ha sbaragliato la concorrenza tagliando nel pomeriggio il traguardo di Viale Venezia a Brescia con un attivo di 74108 punti.

In seconda posizione si piazzano Giovanni Moceri e Daniele Bonetti sull’Alfa Romeo 65 1500 SS del 1928 con 73714 punti. Al terzo posto i campioni uscenti bresciani Andrea Vesco e Andrea Guerini, a bordo dell’Alfa Romeo 6C 1750 Zagato del 1929 con 73327 punti.

Franca Boni e Monica Barziza, a bordo di una Lancia Aprilia 1500 del 1949, si aggiudicano invece la Coppa delle Dame, ottenendo il 45esimo piazzamento generale.

L'organizzazione lombarda non si è risparmiata nemmeno per chi volesse vivere tutta la notte di questa edizione della 1000 Miglia, sono infatti previste notti bianche in tutta la città di Brescia, con il sottofondo musicale di Annalisa, che canterà fino alla tarda notte in Piazza della Loggia, sullo stesso palco dove sono stati premiati i primi tre classificati. 

Classifica Finale 1000 Miglia 2018

Brescia, 14-19 maggio 2018
1000 Miglia 2018  


CLASSIFICA UFFICIALE
Pos Num Equipaggio Naz Scuderia
Vettura
Anno Coeff. Raggr. Pen.CO Pen.PC Punti Distacco
1 85 TONCONOGY Juan  
RUFFINI Barbara 
RA 
RA 

ALFA ROMEO 6C 1500 GS "TESTA FISSA" 
1933 1.80   417 74108  
2 30 MOCERI Giovanni  
BONETTI Daniele 

Alfa Romeo  
ALFA ROMEO 6C 1500 SS 
1928 1.80   425 73714 394
3 39 VESCO Andrea  
GUERINI Andrea 

Villa Trasqua  
ALFA ROMEO 6C 1750 SS ZAGATO 
1929 1.80   420 73327 781
4 29 FONTANELLA Gianmario  
MARIA COVELLI Anna 


LANCIA LAMBDA VII SERIE CASARO 
1927 1.80   499 71237 2871
5 62 BELOMETTI Andrea  
VAVASSORI Doriano 


LANCIA LAMBDA VIII SERIE CASARO 
1929 1.80   499 70982 3126
6 61 EREJOMOVICH Daniel A.  
LLANOS Gustavo 
RA 
RA 

BUGATTI T 40 
1929 1.75   531 70739 3369
7 160 CIBALDI Michele  
COSTA Andrea 


GILCO MARIAN FIAT 1100 SPORT 
1948 1.70   427 69046 5062
8 52 CRUGNOLA Roberto  
VIDA Marco 


RALLY ABC 1100 
1928 1.70 50 453 69002 5106
9 8 TURELLI Lorenzo  
TURELLI Mario 


O.M. 665 S TT SUPERBA 2000 
1929 1.80   598 68390 5718
10 41 HOUTKAMP John  
HOUTKAMP Rutger 
NL 
NL 

LANCIA LAMBDA VII SERIE 
1928 1.80   636 67809 6299

Da Brescia - Alessandro Gazzoni 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies