On The Road | Chicago Auto Show, edizione 110 in grande stile tra spettacolo e novità

Eventi e notizie

Si sta svolgendo in questi giorni il Chicago Auto Show, kermesse giunta alla 110esima edizione che presenta al pubblico USA il mondo delle automobili in un mix di spettacolo e novità. Dalle coupè sportive ai furgoni da lavoro, passando per concept in salsa a stelle e strisce, condita da eventi per le famiglie ed intrattenimento puro a disposizione dei visitatori per ben nove giorni, sino al prossimo 19 febbraio.

A Chicago ce n'è per tutti i gusti, come detto. Vogliamo iniziare dalle coupè sportive ed abbiamo selezionato per voi la Audi A5/S5. La tedesca si presenta anche nella versione cabriolet e la nuova Sportback a cinque porte. Dirette concorrenti di Lexus RC, Mercedes Classe C e BMW Serie 4, anch'esse in mostra qui. Si presenta con un restyling, due nuovi propulsori sovralimentati e nuovi dispositivi di sicurezza come l'anticollisione, la frenata assistita ed il cruise control intelligente. La S5 è dotata di un V6 turbo da 3 litri che eroga ben 354 cv, cambio sia manuale che automatico. La A5 è proposta con il nuovo 4 cilindri, 2 litri da 252 cv. Allestimenti Premium e Prestige per entrambe le versioni che hanno una miriade di optional, i quali vanno dai sedili in pelle con rivestimento in memory, al sistema di infotainment integrato con Apple CarPlay e la possibilità di connettere devices. 

L'angolo furgoni non manca al CAS, dove i big statunitensi espongono i loro prodotti come Chevy Express, Ford Econoline e Dodge B-Series. Sono presenti anche i modelli denominati City e il Promaster, il Fiat Ducato americano. Negli USA questo segmento di mercato è molto importante e questo si riflette sui prodotti che hanno configurazioni diverse da quelle europee con possibilità di scelta tra diverse versioni non solo di allestimenti ma anche di dimensioni e funzionalità.

Per la categoria sportive BMW espone la i8 nella versione che vedremo a partire dal 2019 con propulsione ibrida che combina un motore elettrico ed uno a benzina 3 cilindri twin-turbo per erogare una potenza totale di 369 cv. Il motore esotermico ha una trasmissione a doppia velocità, mentre l'endotermico è affidato ad una automatica da 6. Per un'auto così tecnologicamente avanzata nella meccanica non può mancare un infotainment e BMW propone sulla i8 la possibilità di connettere sia dispositivi Apple che Android. Interessante è il controllo a distanza per la funzione avviamento/spegnimento ma anche di controllo della guida. 

Chicago Auto Show è anche l'occasione per mostrare le super car e non mancano, ovviamente, le italiane Lamborghini e Ferrari. La casa di Sant'Agata mostra la nuova versione della Huracan che vede un'aerodinamica adattiva ed un minor peso. Modifiche non da poco su di un bolide da 640 cv,grazie al poderoso motore V10 da 5,2 litri in grado di spingerla da 0 a 100 km/h in soli 2,9 secondi. Novità anche nell'abitacolo con nuova aria condizionata e sistema di infotainment rinnovato. Tra le supercar non mancano le americane Chevrolet Corvette e Ford GT ma spazio anche Lexus LC e Rolls-Royce con la Dawn, la versione convertibile della Wraith, elegante e lussuosa come poche altre vetture. Sono rappresentate anche altre aziende come Aston-Martin e Bentley

La kermesse di Chicago sta dando spazio a tutto il mondo delle auto. Le case ci tengono a farsi vedere dal pubblico USA. Il mercato sta spingendo e nessuno vuole mancare alla festa. Proprio così: gli americani fanno davvero uno spettacolo con grande presenza di pubblico grazie anche al prezzo dei biglietti non esagerato: ci vogliono $ 13 per il biglietto intero e $ 7 per il ridotto. 

Fabrizio Crescenzi

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies