Quando mancano poche ore alla fine del 2015, nonché meno di 100 giorni al via della stagione 2016, è tempo di bilanci per la 66° stagione del Mondiale di Formula 1. A volte è tutta una questione di numeri: analizziamo quindi, tra record fatti e record mancati, quanto è accaduto (in pista e fuori) nel corso dell'annata da poco conclusa. Ne scoprirete delle belle...

Nel weekend il Circus della Formula 1 fa tappa sul tracciato Hermanos Rodriguez di Città del Messico, 23 anni dopo l’ultima edizione datata 1992 e vinta da Nigel Mansell sulla Williams-Renault. Approfittiamo dunque dell'occasione per andare a sviscerare quelli che sono i dati statistici e le curiosità legate all'appuntamento messicano: partendo dal presupposto che Sergio Perez è solo il terzo messicano nella storia della Formula 1 a prendere parte alla gara di casa e che essa si disputerà all'inusuale quota di 2200 metri sul livello del mare, ecco i corsi e ricorsi storici.

Primo mini-rush per il Mondiale di Formula 1 2015 impegnato questo weekend sul tracciato di Sakhir, in Bahrain, per il quarto appuntamento stagionale. Sembra profilarsi un confronto Hamilton-Vettel in questo inizio di campionato, con l’inglese in vantaggio 2-1 sul tedesco della Ferrari come numero di vittorie. La pista è storicamente favorevole alla Ferrari, ma le temperature più basse (si corre di sera in Bahrain) potrebbero favorire le Mercedes.

Altri articoli...

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies