Dopo aver svettato nel corso della giornata di ieri con Kimi Raikkonen, la Ferrari si è confermata ancora in cima alla classifica dei test Pirelli con Sebastian Vettel in quest’ultima sessione odierna, che ha segnato inoltre l’ultima apparizione delle vetture 2017. Balzato in testa già in mattinata, il tedesco ha ottenuto il tempo di 1:37.551 con mescola Hypersoft, più veloce di due decimi di secondo rispetto a quello ottenuto dal compagno di squadra nel primo giorno di prove.

Kimi Raikkonen ha chiuso al top la prima delle due giornate di test Pirelli in programma sul circuito di Yas Marina, ma indubbiamente il vero protagonista odierno sul circuito di Yas Marina è stato Robert Kubica. Il pilota polacco, per la prima volta al volante della Williams in configurazione 2017, ha percorso ben 100 giri in mattinata, mostrando una buona condizione di forma e mettendo così a tacere le voci che lo volevano in difficoltà alla guida delle impegnative monoposto attuali. Domani Kubica tornerà in azione, per quello che sarà l'ultimo test prima della presumibile ufficialità del suo ingaggio nella scuderia inglese per la stagione 2017.

Nell'ultimo appuntamento stagionale sul circuito di Yas Marina a prendersi la scena è Valtteri Bottas che, preso il comando della gara dallo start, non lo ha lasciato più fino alla bandiera a scacchi. Per il finlandese della Mercedes è il terzo successo stagionale che non gli permette, però, di conquistare la seconda posizione nel Mondiale Piloti che va ad un Sebastian Vettel giunto 3° al traguardo dietro al neo Campione 2017 Lewis Hamilton. 

Altri articoli...

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies