Un Lewis Hamilton in versione Usain Bolt sbanca anche Austin e mette sempre più le mani sul suo quarto titolo mondiale, in una gara dove a dare spettacolo è soprattutto Max Verstappen che, partito dal fondo dello schieramento, a suon di sorpassi conquista un podio tolto poi dalla Race Direction per una penalità comminatagli per aver oltrepassato i limiti della pista in occasione del sorpasso su Kimi Raikkonen. Ma vediamo i voti ai protagonisti del Gran Premio degli Stati Uniti, diciassettesima prova del Mondiale di Formula 1

Con la vittoria di ieri e l’ennesima giornata no di Sebastian Vettel, Lewis Hamilton è sempre più padrone del Mondiale. Ora il vantaggio, salito a 59 punti sul tedesco, permetterà all’inglese della Mercedes di gestire la situazione quando mancano solamente quattro appuntamenti alla fine della stagione 2017. In Giappone hanno sorriso sia la Red Bul, a podio con entrambe le vetture, sia Force India e Haas, entrate in zona punti. Ma vediamo i voti a protagonisti del Gran Premio del Giappone, sedicesima prova del  Mondiale di Formula 1.

Anche dalla terra di Sandokan la Ferrari esce con le ossa rotte in un weekend dove, potenzialmente, avrebbe potuto recuperare punti a Lewis Hamilton dopo il disastro di Singapore. Così non è stato, dato che i problemi che hanno afflitto Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen nella giornata di sabato e domenica, hanno privato Maranello di un risultato che poteva essere molto più consistente del 4° posto finale del pilota tedesco. Ad approfittare della situazione sono stati Max Verstappen, al primo successo stagionale, e l'inglese della Mercedes che ha visto aumentare il suo vantaggio nella classifica iridata. Ma vediamo i voti ai protagonisti del Gran Premio della Malesia, quindicesima prova del Mondiale di Formula 1.

Altri articoli...

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies