Nella penultima tappa del campionato Blancpain Gt Series Sprint Cup, svoltasi sulla difficile pista del Nürburgring, Raffaele Marciello e il suo compagno di squadra Michael Meadows hanno conquistato il titolo della Sprint Cup, con la seconda manche che si è rivelata decisiva grazie ad un epilogo clamoroso nelle battute conclusive. Tutto ciò in seguito all'uscita di pista che ha visto come protagonista Alex Riberas a pochi minuti dal termine, quando lo spagnolo era impegnato nella caccia del quarto posto che gli avrebbe garantito il titolo, all'indomani dall'altrettanto clamorosa esclusione del duo Bortolotti-Engelhart.

E' finita con un pari e patta tra i due principali contendenti al titolo il round di Vallelunga del Campionato Italiano Gran Turismo 2018. Le due gare sul tracciato romano hanno infatti sancito le vittorie della Lamborghini Huracan del team Antonelli di Zampieri-Altoè e della Ferrari della Scuderia Baldini con Fisichella-Gai. I due equipaggi ora sono separati da sei punti in classifica di campionato. Buon esordio invece per Fuoco e Drudi, entrambi a podio in gara-1.

Raffaele Marciello ha vinto e convinto nell'impegnativa 10 Ore di Suzuka, in equipaggio con Tristan Vautier e Maro Engel sulla Mercedes Amg Gt3 del team GruppeM. In una gara in cui la vettura #888 è stata saldamente in controllo per la maggior parte del tempo, la casa tedesca ha conquistato una bella doppietta con l'altra Amg del team Strakka, portata in gara da Williamson, Goetz e Parente. Podio completato dall'Audi del team Absolute, mentre il miglior equupaggio giapponese non ha fatto meglio del quinto posto.

Riccardo Patrese sarà al via della prossima 24 ore di Spa Francorchamps in programma il 28 e il 29 luglio, in occasione della quarta tappa del Blancpain Endurance Series. L’ex-pilota di Formula 1 sarà infatti un membro dell’equipaggio al volante della Honda NSX GT3 nella categoria Pro-Am, chiamato ad affrontare l'appuntamento più prestigioso della stagione sullo storico circuito belga. Per il padovano si tratterà di un ritorno alle corse a ben dodici anni di distanza dalla sua ultima apparizione.

Dopo la pausa estiva anche il Gt Open è tornato in azione. Il campionato organizzato da Gt Sport ha corso il suo quinto round sul tracciato di Silverstone, dove al termine delle due gare sono stati i team Luzich ed Sps a trionfare. Cioci-Serra sono riusciti a replicare il successo dell'Hungaroring in gara1, mentre Cole-Pierbourg hanno condotto un vero e proprio assolo nella seconda corsa. In campionato Mac conduce con nove lunghezze sulla coppia Bmw Rueda-Saravia.

La BMW ha conquistato un grande successo alla 24 Ore di Spa Franchorchamps, la gara GT più importante del calendario, grazie al team Walkenhorst Motorsport. Blomqvist-Eng-Krognes hanno infatti condotto una corsa eccellente, precedendo sul traguardo la vettura gemella della Rowe Racing, affidata a Sims-Klingmann-Catsburg. In una gara molto movimentata il podio è stato completato dalla prima Audi R8 del team Monplarst, mentre le case italiane hanno monopolizzato le altre classi, dopo una classifica assoluta tutt'altro che soddisfacente.

Una seconda manche del GT Open nettamente dominata per il duo della Mercedes Drivex, con Khodair che prende subito il largo fin dalle prime battute, seguito dal gentleman Hahn molto costante nel suo stint. Ottimo secondo posto per la Lamborghini dell’Imperiale Racing, con Breukers bravo a guadagnare la seconda posizione e Agostini a mantenerla. Terzo posto per la Lamborghini del Team Sospiri con Liberati-Ling autori di una prova consistente.

Altri articoli...

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies