EF Open | Drugovich imbattibile anche in gara-1 al Montmelò, David Schumacher sfiora il podio

Altre Velocità

Un'altra vittoria targata Felipe Drugovich in Euroformula Open. Il brasiliano di RP Motorsport, laureatosi già campione della serie in occasione del round di Monza, sale sul gradino più alto del podio anche nella penultima gara stagionale disputatasi a Barcellona. Dopo essere scattato dalla seconda piazza ed aver tentato il sorpasso alla partenza sul poleman Marcos Siebert, Drugovich è riuscito poco dopo a scavalcare l'argentino di Campos con una splendida manovra all'esterno. Podio soltanto sfiorato per David Schumacher, il quale è giunto quarto conquistando la piazza d'onore tra i rookie.

A completare il podio è stato Bent Viscaal, il quale, per gran parte della corsa è rimasto alle spalle di David Schumacher, prima di approfittare di un errore del tedesco e conquistare il podio. Corsa sfortunata per la pattuglia italiana: ritiro per Aldo Festante, mentre il rookie Alessandro Brancalente (RP Motorsport) si è classificato dodicesimo.

Cronaca. Siebert si trova in testa alla prima curva, dopo aver resistito agli attacchi di Drugovich alla partenza. A seguire Schumacher che riesce ad avere la meglio nei confronti di Iorio. La corsa viene cristallizzata dopo alcuni giri a causa del testacoda di Javier Gonzalez e quando le bandiere verdi vengono esposte Drugovich tenta l'attacco su Siebert, ma rimane alle spalle del rivale. La Safety Car poco dopo entra però di nuovo in pista: Aldo Festante e Dev Gore entrano in collisione; i due si ritirano e l'incidente va sotto investigazione. Alla bandiera verde Drugovich attacca subito Siebert, balzando in testa e rimanendoci fino ala bandiera a scacchi, mentre Viscaal scavalca Schumacher grazie ad un'escursione nella ghiaia del portacolori RP Motorsport in curva 7. Drugovich fa segnare un giro veloce poco prima di tagliare il traguardo davanti a Siebert, Viscaal e David Schumacher.

Tanti rookie al via in quest'ultimo appuntamento stagionale: lo statunitense Brad Benavides ha esordito a bordo della vettura del team Campos, mentre lo svizzero Patrick Schott ha debuttato con il team Drivex. Alessandro Bracalente (campione in carica F2000 Italian Trophy) si è infine cimentato per la prima volta sul tracciato catalano a bordo della vettura del team RP Motorsport. Domani l'ulima corsa dell'anno scatterà dalle ore 13.15, precedute dalle qualifiche.

Giulia Scalerandi

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies