F3 World Cup | GP Macao 2018, Mick Schumacher parteciperà alla prestigiosa kermesse

Altre Velocità

Si rinnova ancora una volta la sfida tra Mick Schumacher e Dan Ticktum: il primo, fresco vincitore del campionato di F3, tenterà l'impresa compiuta da papà Michael nel 1990 e da zio Ralf nel 1995; il secondo invece cercherà di difendere la vittoria conquistata lo scorso anno. L'appuntamento più prestigioso dell'anno è alle porte: il Gran Premio di Macao, giunto alla sessantacinquesima edizione, che si disputerà a metà novembre.

Ventotto vetture in pista, qualcuna in più rispetto al 2017 ed il solito programma con due sessioni di prove libere e qualifiche tra giovedì 15 e venerdì 16 novembre. Quindi la gara di qualifica composta da 10 giri sabato e la Main Race, formata da 15 giri, domenica 18 novembre.

Il team campione del FIA F3, che a Macao si presenta con il nome di SJM Theodore Racing by Prema, scenderà in pista con i cinque piloti del campionato europeo: Schumacher, Marcus Armstrong, Robert Shwartzman, GuanYu Zhou e Ralf Aron. 

A dare filo da torcere al team veneto ci sarà il team Motopark che quest'anno si presenterà al via con ben 5 auto: oltre al favorito Ticktum, secondo nel campionato FIA F3 e viNestore del GP di Macao lo scorso anno, la scuderia tedesca affiderà le altre vetture a Juri Vips e Marino Sato (già piloti Motopark quest'anno), con il graditissimo ritorno di Joel Eriksson (vice campione del FIA F3 lo scorso anno e secondo anche nella scorsa edizione del GP di Macao, quest'anno vincitore a Misano nel DTM) e la new entry Ferdinand Hasburg passato dal team Carlin al team Motopark. 

Anche il team inglese Carlin accoglierà un altro ritorno in Formula 3: si tratta di Callum Ilott, pilota FDA che quest'anno sta disputando la GP3. Anche Jehan Daruvala, Sacha Fenestraz e il giapponese Yoshiaki Katayama saranno della partita con i colori del team di Trevor Carlin. 

La squadra olandese Van Amersfoort invece schiererà tre piloti: Sophia Floersch condividerà il box con il connazionale Keyvan Andres e Frederik Vesti, pilota che ha esordito ad Hockenheim. Mentre Hitech Bullfrog GP disputerà il weekend con Enaam Ahmed, con George Russell, fresco di contratto con il team Williams e Leong Hon Chio, pilota del F3 Asian Championship, vincitore nel 2017 dei campionati di Formula Renault Asia e F4 cinese.

Tanto Giappone come al solito per questo appuntamento: se il team B-Max deve ancora confermare i propri piloti, il team Tom's Racing avrà fra le proprie fila Ritomo Miyata e Sho Tsuboi. Ukyo Sasahara  (terzo fra i rookie della F3 giapponese) vestirà i colori del team ThreeBond Racing. Toda Racing punterà su Sena Sakaguchi e Toshiki Oyu  (miglior rookie in F3 giapponese).

Giulia Scalerandi

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies