EF Open | Bottino pieno per Drugovich a Spa-Francorchamps

Altre Velocità

Felipe Drugovich può ritenersi soddisfatto del weekend appena terminato sul circuito di Spa: il brasiliano del team RP Motorsport ha infatti portato a casa due vittorie in entrambe le gare nel round di Euro Formula Open. In gara-1 è stato favorito, quando viaggiava in terza piazza, dall'autoeliminazione di Marcos Siebert e Cameron Das, che lottavano per il comando della corsa, mentre in gara-2, dopo una breve bagarre nei confronti dell'olandese Bent Viscaal, Drugovich è rimasto in testa trionfando in solitaria.

Cambio di casacca per Aldo Festante che passa al team Fortec: l'italiano è sostituito in RP Motorsport dall'olandese Leonard Hoogenboom. Felipe Drugovich allunga in classifica con 151 punti seguito da Matheus Iorio a quota 83 e Bent Viscaal con 74 punti. 

Gara-1. Drugovich scatta davanti a tutti, seguito da Siebert e Das: subito nel primo giro i tre si affiancano con il pilota statunitense del team Carlin Das che passa al comando, poi Siebert e Drugovich. La SC entra in pista a causa di un brutto incidente che coinvolge Yves Baltas, facendo uscire di scena anche Alex Karkosik e Aldo Festante. Al re-start il rookie Hogenboom subisce un drive-through per partenza anticipata, intanto davanti la battaglia si riaccende nuovamente, con i primi tre al comando che si affiancano ancora una volta, ma ora è l'argentino del team Campos Siebert che passa al comando, seguito da Das e Drugovich. Lo statunitense tenta di attaccare Siebert, il quale inanella un giro veloce: Das passa in testa ed ecco il disastro: Siebert tampona l'avversario nel tentativo di sorpassarlo! Il sudamericano spedisce letteralmente lo statunitense nelle barriere: con l'ala anteriore danneggiata, Siebert rientra in pit lane per sostituire il pezzo mentre Das dice addio ad una gara fantastica fino a quel momento. Nel trambusto ne approfitta Drugovich, rimasto dietro ad osservare l'incidente, che passa in testa, seguito da Matheus Iorio ed il compagno di squadra Samaia. Le fatiche però per Drugovich non terminano qui, perchè nelle ultime fasi di gara deve confrontarsi con Iorio, che lo supera, ma il brasiliano all'ultimo riesce a tornare in testa, vincendo così davanti allo stesso Iorio e a Samaia. 

Gara-2. Drugovich scatta dalla pole position, portandosi subito in testa. A seguirlo Viscaal e Siebert. Subito l'olandese del team Teo martin Racing Viscaal attacca Drugovich, il quale si riprendeva subito la posizione. La vera battaglia è però fra Siebert e Viscaal per la seconda posizione: piazza d'onore che va a Karkosik dopo aver superato i due avversari "litiganti". Siebert attacca Viscaal salendo in terza piazza, ma a metà corsa, l'olandese si riprende la posizione ai danni dell'argentino. La lotta fra i due continua, ma alla fine sul podio a salirci è Viscaal, che taglia il traguardo dopo il vincitore Drugovich e al secondo classificato Karkosik. Quindicesimo Festante.

Terminato questo entusiasmante weekend a Spa, appuntamento a Budapest fra un mese per il quarto appuntamento stagionale.

Giulia Scalerandi - @gs140594

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies