EF Open | Drugovich e Siebert aprono le danze all'Estoril

Altre Velocità

Sono Felipe Drugovich e Marcos Siebert i primi due vincitori dell'appuntamento inaugurale del 2018 di EuroFormula Open, iniziata questo weekend all'Estoril. Per Felipe Drugovich è stata una corsa solitaria quella di gara-1, dove è scattato dalla pole position, rimanendo al comando fino alla bandiera a scacchi. In Gara-2 ha dovuto faticare più del dovuto, disputando una corsa di attacco, dove sul finale non è riuscito a scavalcare Siebert, che si è portato a casa la vittoria. Weekend positivo per il nostro Aldo Festante, che ha terminato gara-1 in undicesima posizione e gara-2 in decima (salendo sul secondo gradino del podio riservato ai rookie in quest'ultima corsa). A comandare la classifica generale è Drugovich con 44 punti, seguito da Siebert a quota 33 e Bent Viscaal (primo fra i rookie) con 35 punti. 

GARA-1. Drugovich scatta davanti a tutti, seguito da Matheus Iorio e Marcos Siebert. Poco dopo Cameron Das infastidisce Siebert fino a superarlo strappandogli il terzo gradino del podio virtuale. L'austriaco Lukas Dunner attacca Petru Florescu: il rumeno del team Fortec tenta a quel punto di riprendersi la posizione sull'avversario, senza riuscirci. Poco più indietro il brasiliano Guilherme Samaia e ed il tedesco Fittje lottano tra loro: il tedesco tenta di attaccare il sudamericano, il quale è abilissimo a respingere gli attacchi dell'avversario. Alcune tornate dopo Petru Florescu e Alex Karkosic finiscono fuori pista: i due rientrano senza conseguenze, ma a differenza del rumeno, il polacco di RP Motorsport perde alcune posizioni. Karkosic, poi tenta l'attacco sul nostro Festante, che però non lascia alcun spazio. Florescu finisce nuovamente nella ghiaia, questa volta danneggiando l'ala anteriore ed è costretto a rientrare per sostituirla. Ai piedi della Top 10, la lotta vede protagonisti il marocchino Michael Benyahia, Karkosic e Chris Hahn. Verso la fine della corsa Fittje e Samaia lottanoo per la settima piazza: i due rimangono appaiati per alcune tornate, Fittje scavalca il brasiliano. I due si scambiano le posizioni più volte, fino a quando il sudamericano finalmente riesce a mettere le ruote davanti al tedesco, rimanendoci fino alla bandiera a scacchi. A trionfare è dunque Drugovich, davanti a Iorio e Das. Il podio riservato ai rookie è occupato da ll'olandese del team Teo Martin Bent Viscaal (quinto al traguardo), davanti all'austriaco di Drivex School Lukas Dunner (sesto) e lo statunitense del team Campos Yves Baltas (nono alla bandiera a scacchi). Undicesimo Aldo Festante.

GARA-2. Florescu e Siebert percorrono il rettilineo, dalla partenza, appaiati, fino alla prima curva, dove il pilota argentino del team Campos si deve arrendere al rumeno. Fittje occupa la terza piazza. Subito ai piedi del podio virtuale, Drugovich, Viscaal e Das lottano per la quarta piazza, intanto più indietro Benyahia e Festante battagliano per la nona posizione. Florescu fa segnare il giro più rapido, ma Siebert lo abbassa ulteriormente. L'argentino va quindi all'attacco del leader della gara, che però rimane davanti. Fittje si vede superare da Drugovich e Viscaal, intanto un errore di Florescu favorisce Siebert, che passa in testa alla corsa. Dopo alcuni tentativi, con un sorpasso al limite, mettendo le ruote sullo sporco, Drugovich strappa la seconda piazza a Florescu. Il rumeno a questo punto scivola in quinta piazza dopo essersi visto sfilare da Viscaal e anche da Fittje, che ne approfitta della traiettoria larga presa dal pilota rumeno. All'ultimo giro Drugovich si porta negli scarichi di Siebert, ma a vincere in volata è l'argentino sul brasiliano. Terza piazza per il rookie Bent Viscaal, che sale sul gradino più alto del podio riservato ai rookie, seguito dal nostro Festante (decimo al traguardo) e da Lukas Dunner (dodicesimo alla bandiera a scacchi).

Terminato il primo round, appuntamento alla seconda tappa, in programma sul tracciato francese del Paul Ricard il 5 e 6 maggio. 

Giulia Scalerandi - @gs140594

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies