EF Open | Montmelò: successi per De Francesco e il rookie Drugovich nel round finale

Altre Velocità

Al Montmelò è andato in scena l'atto finale della stagione 2017 di EuroFormula Open. A trionfare nelle due manche previste sono stati i rookie Devlin De Francesco e Felipe Drugovich, quest'ultimo subentrato al neo-campione Harrison Scott. Positivo il debutto di Lorenzo Colombo, a bordo della vettura del team Campos, che ha chiuso in quinta e sesta piazza, mentre è stato difficile il weekend di Lodovico Laurini, che ha chiuso due volte diciassettesimo. In testa alla classifica chiude solitario Harrison Scott con 340 punti, seguito da Troitskiy (230 punti) e De Francesco (a quota 172). 

Gara-1. Drugovich scattava davanti a tutti dalla pole, seguito da De Francesco e Ameya Vaidyanathan. Subito un incidente coinvolgeva l'inglese Ben Hingeley e l'indiano Tarun Reddy, mentre poco dopo Colombo attaccava Matheus Iorio, salendo in settima piazza. Troitskiy faceva segnare il giro più veloce, ma Colombo abbassava il record della pista. Dopo alcune tornate Laurini andava in testacoda, ma ripartiva subito. Un altro incidente coinvolgeva questa volta Joey Mawson, al debutto sulla vettura del team BVM, e Cameron Das, il quale rendeva necessario l'ingresso della SC in pista. Drugovich usciva di pista e perdeva incredibilmente la testa della corsa a vantaggio di De Francesco, rientrando dodicesimo. Alla bandiera verde il russo Troitskiy tentava l'attacco su Vaidyanathan, rischiando di farsi superare da Alex Karkosik. Nelle ultime fasi della corsa Colombo superava Jannes Fittje e Karkosic saliva in terza piazza ai danni di Troitskiy. Conquistava dunque la prima vittoria nella serie Devlin De Francesco, davanti a Vaidyanathan, Karkosic, Troitskiy e Colombo.

Gara-2. Drugovich prendeva il comando al via, seguito da Troitskiy e il poleman Vaidyanathan. Colombo faceva segnare un giro veloce, battuto poco più tardi da Drugovich. A metà corsa Colombo superava Fittje, mentre nelle ultime fasi di gara Fittje faceva segnare il giro più veloce. Coglieva dunque la prima vittoria il brasiliano Felipe Drugovich, al proprio debutto al volante della vettura del team RP Motorsport. Seconda piazza per Troitskiy, quindi a seguire Vaidyanathan, Joey Mawson, Devlin De Francesco e Lorenzo Colombo. 

Terminato il campionato con il trionfo di Harrison Scott, l'appuntamento è al 2018 per un'altra entusiasmante stagione di EuroFormula Open.

Giulia Scalerandi

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies