Formula X Italian Series | Tutto pronto per la sfida di Varano: lo show è assicurato

Formula X Italian Series

Sarà un appuntamento da vivere tutto d'un fiato quello che l'autodromo 'Riccardo Paletti' di Varano de' Melegari si prepara ad ospitare grazie alla Formula X Italian Series, il nuovo e prestigioso happening motoristico che vedrà in pista i protagonisti dei campionati Predator's Official, Formula X Italian Series e Formula Class Junior Italia. Tre sfide su gara doppia che sicuramente non mancheranno di regalare emozioni, grazie all'elevata posta in palio che vede le tre competizioni giunte al penultimo round stagionale, prima del rush conclusivo in programma a fine Ottobre sul Cremona Circuit. Non è dunque affatto escluso che il fine settimana di Varano possa già emanare le prime sentenze nelle varie classifiche, anche se l'equilibrio già visto nelle precedenti occasioni non mancherà di regalare bagarre e colpi di scena.

PREDATOR'S CHALLENGE. La fortunata serie tricolore che vede al via le monoposto realizzate da Corrado Cusi arriva al round di Varano con gli occhi puntati sulla sfida al vertice della classifica. Il giovanissimo spagnolo Iván Machado Pérez, dall'alto dei 166 punti, è chiamato a tenere a bada il mai domo Daniele Tarani (staccato di sole 23 lunghezze) per una sfida che promette di regalare un altro entusiasmante capitolo. Ben quattro finora i successi colti dal pilota iberico contro i due del driver laziale, in un duello tiratissimo che finora ha concesso poca gloria agli altri concorrenti: tra i possibili "arbitri" del campionato, da segnalare sicuramente i nomi dei velocissimi Ugo Corradi e Marco De Toffol, mentre non mancheranno di dare battaglia anche Andrea Masci, Marco Spadini, Daniele Zambelli, Giacomo Jack Ghermandi e Marcello Melchior. Tutta da seguire anche la sfida per l'assegnazione dell'AM Trophy intitolato alla memoria di Flavio Di Bari, con Marco Valentini che guida il gruppo dall'alto dei suoi 130 punti, precedendo il duo formato da Alessandro Candio Cristofari e Gaetano Annicchiarico a quota 113, quindi Lorenzo Semprini con 90 punti. In questo contesto, da segnalare anche il ritorno in pista di Andrea Maverick Bonfanti, il quale dovrà vedersela anche con Dominik Mimmo Cavallaro, Mauri Cassago, Antonio Vaccarino, Fulvio Zagato, Fabio Turchetto e Flavio Mattara, per un totale di ben venti monoposto al via.

FORMULA X. Il nuovissimo format che racchiude al via vetture di svariata tipologia giunge al quarto appuntamento stagionale con Karim Sartori (Formula Renault 2.0) al comando della classifica assoluta con 130 punti, seguito dal francese Christophe Vernetrnet a quota 76 e dal portacolori del team Griip, Yarin Stern, con 75 punti. La scuderia israeliana schiererà in questa occasione al volante della Griiip l'esordiente Michael Santos, mentre è da segnalare la presenza ai nastri di partenza anche di Salvatore Marinaro (F.3), Michele Rigoni (Formula Gloria 1000), Marco Minelli (F. Renault 2000), Mario Neri (F.3), Maurizio Maraviglia (F.Renault 2.0) e Ugo Corradi, quest'ultimo al volante di una Predator's 1000 cc.

FORMULA CLASS JUNIOR ITALIA. Dopo una prima parte di stagione scintillante, Paolo Collivadino è intenzionato a chiudere i conti per il titolo già nella tappa di Varano. Forte dei suoi 114 punti accumulati in classifica (frutto di quattro primi, un secondo e un terzo posto), l'Ortopedico Volante dovrà tenere principalmente d'occhio Luca Maccanti e Andrea Tosetti Borbotta, staccati rispettivamente di 40 e 44 punti dalla vetta. La storica serie tricolore, tornata quest'anno ai fasti del passato grazie ad uno schieramento di volta in volta sempre più ricco, vedrà al via anche la presenza dei fratelli Riponi, il ritorno di Marco Zordan e altri abituali protagonisti del campionato come Max Galli, Filippo Bardelle, Giuliano Zecchetti, Fabio Ricci, Massimiliano Vichi, Tiziano Frattini e Paolo Fiorillo. Menzione particolare per Domenico Parrotta, il quale sarà in gara al volante della Junior appartenuta ad Alberto Baglioni, campione in carica della serie e prematuramente scomparso. L'appuntamento di Varano vedrà anche la consegna del "Memorial Flavio Di Bari" e della coppa "Il sogno di Flavio" 2017, gli annuali riconoscimenti che quest'anno cadono in prossimità del decimo anniversario dalla scomparsa del pilota del team Flamax.

IL PROGRAMMA. Particolarmente intensa l'attività in pista, che dopo le prove libere previste nel pomeriggio di Sabato 23 vedrà le varie categorie scendere in pista nella giornata di Domenica 24 già a partire dalle ore 9:00. Ecco in dettaglio il ricco programma della giornata:

Dalle 9.00 alle 9.20 Prove libere Predator's Challenge - Formula Junior Class
Dalle 9.25 alle 9.45 Prove libere Formula X
--------------------------------
Dalle 10.30 alle 10.50 Qualifiche Predator's Challenge - Formula Junior Class
Dalle 11.35 alle 11.55 Qualifiche Formula X
--------------------------------
Dalle 13.45 alle 14.15 Gara 1 Formula Junior Class
Dalle 14.20 alle 14.50 Gara 1 Predator's Challenge
Dalle 15.15 alle 15.45 Gara 1 Formula X
Dalle 16.10 alle 16.40 Gara 2 Formula Junior Class
Dalle 17.05 alle 17.35 Gara 2 Predator's Challenge
Dalle 17.40 alle 18.10 Gara 2 Formula X

L'ingresso in autodromo sarà libero per chiunque volesse gustarsi le gare e per chiedere informazioni sulla possibilità di prendere parte agli eventi organizzati da Predator's. Il resoconto video sarà come di consueto disponibile nei giorni immediatamente successivi sul canale ufficiale YouTube 'Formula X' e sulle varie piattaforme Social dei campionati.

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies