F4 Italia | Monisha Kaltenborn alla guida del team KDC Racing

Velocità Italia

Monisha Kaltenborn torna nel mondo del motorsport. L'ex-team principal della Sauber sarà infatti a capo del team KDC Racing, ed insieme alla co-titolare Emily Di Comberti prepara l’assalto alla Formula 4 Italia. La manager di origine indiane, naturalizzata austriaca, ha scelto di tornare a guidare una squadra di cui è anche co-proprietaria puntando, per il 2018, sulle serie “gemelle” della Formula 4, quella italiana e quella tedesca, così da poter sfruttare l’impiego dello stesso pacchetto telaio-motore, formato dal binomio Tatuus-Abarth.

La Kaltenborn non sarà sola alla guida della compagine titolare di licenza svizzera ma avrà al suo fianco, in un tandem tutto al femminile, Emily Di Comberti, imprenditrice franco-monegasca già coinvolta nel mondo delle formule propedeutiche come madre del giovane Aaron Di Comberti, l’anno scorso a punti nel campionato britannico di Formula 3 con la scuderia Lanan Racing e nel 2016 pilota Bhaitech nel contesto della Formula 4 Italia.

“Il motorsport è la mia passione, ho avuto ruoli di responsabilità in questo mondo per quasi vent’anni, quindi era naturale mantenere questa linea” - ha affermato la Kaltenborn, che gli appassionati di Formula 1 ricordano CEO e team principal della Sauber fino al giugno del 2017 - la Formula4 è una categoria interessante ed un ottimo punto di partenza da cui sfornare i migliori talenti” ha aggiunto. Prima donna a detenere incarichi dirigenziali all’interno di una squadra della massima competizione automobilistica mondiale, nonché membro della commissione FIA “Women & MotorSport”, Monisha Kaltenborn porta nel KDC Racing la K del suo cognome ed una esperienza ai massimi livelli: elemento questo che, come ha dichiarato ad Auto Bild, “sarà di aiuto per evitare gli immancabili errori da principianti”.

In attesa di conoscere la line-up di piloti per il prossimo anno, il team KDC Racing ha già presentato una livrea dai colori decisamente sgargianti (un misto di viola, bianco, oro e nero) e comunicato la sede operativa in quel di Granollers, non lontano dal circuito di Barcellona.

Andrea Badiali

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies