F4 Italia | Ufficializzato il calendario definitivo: partenza da Adria, ultimo round al Mugello. Tappa estera a Le Castellet

Velocità Italia

Stamane Aci Sport e WSK Promotion hanno presentato ed ufficializzato il calendario definitivo del prossimo anno di Formula 4 Italia. La versione definitiva è diversa dalla bozza presentata in precedenza: nella prima versione la partenza era indicata al 29 aprile da Imola e la chiusura a Monza il 21 ottobre, mentre nell'ultima ufficiale il weekend di apertura sarà il 22 aprile da Adria, con il round finale al Mugello il 28 ottobre. Dal 2018 ci sarà anche una new-entry estera nel calendario, prevista a Le Castellet. 

Come detto in precedenza, le danze si apriranno ad Adria, in Veneto, il 22 aprile. Grande novità del 2018 sarà quella dell'introduzione, per la prima volta nella storia della serie tricolore, di una tappa al di fuori del nostro paese: si tratta infatti del round francese del Paul Ricard, circuito che tornerà n auge anche nel calendario di Formula 1 2018. Tale appuntamento, in Formula 4 Italia, si terrà il 13 maggio. 

Ritorno in Italia, per il terzo appuntamento del campionato, che avrà luogo nel Tempio della Velocità: l'Autodromo Nazionale di Monza, il 3 giugno. Due settimane dopo ci si trasferirà a Misano per il quarto appuntamento, mentre il 29 luglio si correrà ad Imola, ultimo round prima della vacanze estive. I piloti torneranno poi in pista il 16 settembre, sul tracciato romano di Vallelunga, penultima tappa del campionato. La Formula 4 italiana, infine, si darà appuntamento al Mugello, per l'ultimo appuntamento stagionale. 

La casa milanese Pirelli è stata confermata come fornitore di gomme per le stagioni 2018 e 2019. Per quanto riguarda la griglia di partenza, ci sono già le prime ufficializzazioni: l'ultima, in ordine cronologico, quella giunta ieri riguardante Andrea Dell'Accio che correrà nuovamente nella serie italiana a bordo della vettura del team Cram Motorsport. Petr Ptacek e i gemelli venezuelani Anthony e Alessandro Famularo hanno invece firmato con Bhai Tech Racing per la stagione 2018.

Giulia Scalerandi 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies