F4 Italia | Monza: Marcus Armstrong è il nuovo campione!

Velocità Italia

L'ultimo weekend stagionale dell'Italian F4 Championship, in corso di svolgimento a Monza, ha sancito al termine di gara-1 il suo nuovo campione. Anche se a trionfare sotto la bandiera a scacchi è stato il russo Artem Petrov, a Marcus Armstrong è bastato il secondo posto per aggiudicarsi il titolo, dopo una bagarre con Lorenzo Colombo e Job Van Uitert. Il neozelandese è salito in classifica a quota 285 punti, seguito da Van Uitert (a quota 229) e Lorenzo Colombo a 197 punti. 

Armstrong, alla sua seconda esperienza nella serie italiana, quest'anno ha ottenuto 4 vittorie e 9 piazzamenti a podio: un'annata molto positiva per il pilota di punta del team Prema, inserito nel programma Ferrari. 

Gara-1: la cronaca. Armstrong scattava davanti a tutti, seguito da Colombo e Kush Maini. Subito Petrov attaccava Maini, salendo in terza piazza, poco prima di scavalcare anche Colombo. Poco dopo Van Uitert usciva di pista a causa di un contatto, ma fortunatamente rientrava senza problemi. Sebastian Fernandez attaccava Colombo, intanto Van Uitert superava Leonardo Lorandi e Petrov saliva al comando dopo il sorpasso ai danni di Armstrong. La SC entrava in pista a causa di un incidente che coinvolgeva il nostro Federico Malvestiti e Giorgio Carrara. Alla bandiera verde Colombo finiva fuori pista, rientrando davanti a Armstrong: l'italiano era obbligato dunque a cedere la posizione al neozelandese, come da regolamento. Van Uitert attaccava Armstrong, ma il rivale si riprendeva subito la posizione. Colombo cedeva la posizione ad Armstrong, che poco dopo si vedeva attaccare dallo stesso Colombo: Van Uitert e Ian Rodriguez approfittavano quindi della manovra di sorpasso per superare proprio il nostro portacolori. Nelle ultime battute di gara Colombo tentava invano l'attacco a Rodriguez. Trionfava Petrov davanti al neo-campione Armstrong e Van Uitert. Quinta piazza per Colombo e ottavo Lorandi. Gli altri italiani presenti in pista erano Federico Casoli (12° al traguardo), davanti a Davide Venditti. Out Andrea Dell'Accio e Federico Malvestiti. 

Al debutto sul tracciato lombardo Federico Casoli, con la vettura del team Kite Viola Motorsport. Esordio anche per l'uruguayano Garese Facundo, che nel team DieGi ha sostituito Davide Venditti, passato al team Corbetta. Domani dalle ore 9.20 gara-2, mentre gara-3 scatterà alle ore 16.10.

Giulia Scalerandi

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies