F4 Italia | Sebastian Fernandez al top nei test privati di Misano

Velocità Italia

Sul tracciato di Misano sono andate in scena due giornate di test privati dell'Italian F4 Championship, in vista della quarta edizione della serie tricolore che scatterà tra un mese e mezzo proprio sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli. A svettare in tutte le sessioni è stato il venezuelano Sebastian Fernandez, il quale quest'anno correrà con il team Bhai Tech Racing. Il pilota sudamericano ha fatto registrare il proprio record nell'ultimo turno, fermando il cronometro sull'1:34.407 e completando 48 giri.

Seconda piazza assoluta per l'olandese Leonard Hoogenboom su Cram, il quale ha percorso 68 tornate ottenendo il crono di 1:34.515, mentre ad Aldo Festante (DR Formula) è andato il gradino più basso del podio virtuale (1:34.748).

Entrando nello specifico delle singole sessioni, Leonard Hoogenboom (Cram Motorsport) è stato l'autore del giro più rapido nel primo turno, ottenendo il tempo di 1.35.513. Seconda piazza per Mariano Lavigna (sempre su Cram) con il crono di 1:35.766 e terza posizione per Leonardo Lorandi (fratello di Alessio), che proprio quest'anno debutta in monoposto disputando la F4 italiana con il team Bhai Tech Racing. A seguire quelli che saranno i compagni di squadra del debuttante bresciano in questa stagione, ovvero gli esperti Fernandez e Lorenzo Colombo, quindi il duo DR Formula Artem Petrov ed Aldo Festante, Job Van Uitert (confermato per questa stagione con il team Jenzer), il cinese Sun Yue Yang (JD Motorsport e membro della Renault Academy), Federico Malvestiti (Jenzer Motorsport), il brasiliano Felipe Branquinho (DR Formula) e l'argentino Giorgio Carrara su Jenzer.

Anche per quanto riguarda il secondo turno Fernandez è stato il più rapido (1:35.035). Il sudamericano ha preceduto Lavigna, quindi Colombo e Lorandi. Hoogenboom si è piazzato al quinto posto, mentre a seguire l'olandese si sono piazzati Festante, Petrov, Van Uitert, Malvestiti, Yue Yang, Branquinho e Carrara.

Fernandez si è distinto anche nel terzo turno, dove ha ottenuto il tempo di 1:34.855. A seguire Hoogenboom su Cram (1:34.867), il quale ha totalizzato ben 73 giri. Terzo posto per il nostro Aldo Festante (1:34.985) a bordo della vettura del team DR Formula, seguito dal compagno di scuderia Artem Petrov, quindi Colombo, Lorandi, Van Uitert, Malvestiti, Yue Yang, Branquinho, Carrara e Luca Segù, che ha sostituito per la seconda giornata di test Mariano Lavigna, su Cram Motorsport.

Ultimo turno nel segno di Fernandez il quale ha ottenuto il giro più veloce delle due giornate (1:34.407), seguito da Hoogenboom e Festante. Quarto tempo per Colombo, quindi Lorandi, Van Uitert, Petrov, Malvestiti, Branquinho, Yue Yang, Segù e Carrara.

Giulia Scalerandi

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies