F1 | Gp Bahrain, il dietro le quinte visto su Twitter

A gomme fredde

Dopo la processione del Gran Premio d'Australia, non potevamo sperare che in un Gran Premio del Bahrain come quello andato in onda domenica, con scintille, sorpassi ed emozioni dispensate su un'ora e mezza di gara. Ora è arrivato il momento di vedere il dietro le quinte di questo Gran Premio, ovvero le cose che in televisione (per fortuna) non vi hanno passato, ma che hanno trovato casa su Twitter.

Quest'anno la AMG Mercedes ha deciso di presentare i Gran Premi con una vignetta a colori plausibilmente disegnata dalle stesse matite che si occupano del Corvo Parlante sulla Settimana Enigmistica. "LO LAUDA? IO NIKI FA COSA VEDO." direbbe dal suo trespolo con la stessa proprietà di linguaggio di Yoda di Guerre Stellari.

Avete partecipato al #FantaF1 di LiveGP.it? A quanto pare i cammelli interpellati dalla BBC e il loro sguardo profondamente acuto hanno espresso la top 6.

Lewis Hamilton si presenta in pista con questo outfit a righe con la stessa fantasia usata dall'oculista per vedere se dopo dieci ore di fila davanti allo schermo del PC siete affaticati o meno. Forse che Lewis sia stato penalizzato di cinque posizioni in griglia, perché è stato richiesto un cambio... d'abito per il buon gusto?

Cosa succede se un evidenziatore si apre nello zaino? A me una volta è successo qualcosa di simile, ma non avevo uno zaino rosa e soprattutto non ho potuto giustificare il danno con un "eh ma stavo facendo le prove dei flussi sul fondo delle fiancate".

Per la serie gadget irrinunciabili: al primo posto il casco replica di Kimi, in scala, firmato da Kimi...

... al secondo posto uno pneumatico in scala, ovviamente da esporre in salotto. Certe cose di buon gusto è un peccato nasconderle.

Al pronti-via le cose non si mettono bene per la Red Bull, con due ritiri uno in fila all'altro. Sorpasso McLaren in classifica Costruttori.

Invece le cose si mettono bene per i cugini della Toro Rosso, che porteranno a casa un quarto posto finale. Due gare con la Toro Rosso e già in Honda fanno più risultati che in tre anni di McLaren...

Ai box AMG Mercedes c'è una certa tensione per vedere se Bottas riuscirà ad agganciare Vettel in testa.

Luca Colombo

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies