Sarà la gara che si disputerà sulla versione stradale del celebre catino di Indianapolis, a dare il via al tradizionale mese di maggio per la Verizon IndyCar Series che avrà come piatto forte del programma l'edizione numero 102 della mitica 500 Miglia. Si ripartirà dalla sfida tra Josef Newgarden e Alexander Rossi, che assieme a Sebastien Bourdais sono stati i piloti più continui e costanti in questo inizio di stagione e da una novità: il rientro nella serie per Helio Castroneves che al volante della Penske proverà a ritornare sulla Victory Lane per la quarta volta in carriera.

Di sicuro per il 43enne pilota brasiliano, che compie proprio oggi gli anni, la sfida più intrigante sarà la capacità di adattamento agli aerokit universali introdotti per la prima volta in questa stagione, anche se c’è da dire che nei test della settimana scorsa i feedback ricevuti da Castroneves sono stati più che positivi. Chi non potrà prendere parte al doppio appuntamento dell’Indiana sarà il giovane Pietro Fittipaldi che, dopo il terribile incidente alla 6 Ore di Spa dovrà lasciare il volante della sua vettura #19 a Zacary Claman DeMelo almeno per l’appuntamento sul circuito stradale, mentre non sono arrivate indicazioni dal team Coyne su chi sarà alla guida durante la 500 Miglia.

Tra i favoriti della gara non si possono non mettere i piloti del team Penske Simon Pagenaud e Will Power che sicuramente vorranno riscattare l’opaco inizio di stagione, forti del fatto di essere gli unici ad essersi aggiudicati la vittoria (due affermazioni a testa) dall’ingresso della gara nel calendario nel 2014. Da menzionare assolutamente come probabili protagonisti anche Josef Newgarden e Alexander Rossi: per il campione in carica la vittoria del Barber Motorsport Park è servita come trampolino di lancio verso la vetta della classifica del campionato mentre l’ex Formula 1 negli anni passati ha dimostrato in più di un’occasione di avere un certo feeling con il tracciato di Indianapolis.

Il fitto programma del weekend (vista la presenza dell’Indy Lights e del Pro Mazda Championship) vedrà due sessioni di prove libere e le qualifiche previste nella giornata di venerdì con la gara che scatterà sabato alle 21.43 italiane con differita tv su Sky Sport 2 a partire dalle ore 23.30.

Nel corso del weekend ci sarà anche un pezzo d’Italia presente a Indianapolis con il team RP Motorsport Racing che prenderà parte al Pro Mazda Championship con i piloti Harrison Scott ed il nostro Lodovico Laurini! Potrete avere tutte le news e le indiscrezioni da Indianapolis, tramite il profilo Twitter @LiveGPit, grazie al nostro Direttore Marco Privitera inviato direttamente sul circuito americano!

Il Programma del Weekend

Entry List

Vincenzo Buonpane

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.