Anche a Suzuka abbiamo assistito ad un dominio di Lewis Hamilton e della Mercedes, con l’inglese sempre più vicino alla conquista del quinto titolo mondiale. Per Vettel e la Ferrari un altro weekend da dimenticare, con  errori strategici e di guida,  che hanno, di fatto, spento qualsiasi tipo di velleità degli uomini in rosso. Ma vediamo i voti ai protagonisti del Gran Premio del Giappone, diciassettesima prova del Mondiale di Formula 1.

Anche il Gp di Russia disputatosi sul tracciato di Sochi, è stato un monologo Mercedes con Lewis Hamilton che ha colto l'ottavo successo stagionale, beneficiando di un team order che ha privato il suo compagno di squadra Valtteri Bottas di una sicura vittoria. Per la Ferrari, terza con Sebastian Vettel, un altro weekend non in linea con le aspettative e con il sogno Mondiale che diventa sempre più una chimera. Ma vediamo i voti ai protagonisti del Gran Premio di Russia, sedicesima prova del Mondiale di Formula 1.

Con un’altra prova maiuscola Lewis Hamilton ha conquistato la settima vittoria stagionale (la numero 69 in carriera), mettendo una seria ipoteca sul suo quinto titolo mondiale. Dietro il campione inglese, un coriaceo e consistente Max Verstappen e un deluso Sebastian Vettel hanno chiuso il podio, con Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen a chiudere la top 5. Ma vediamo i voti ai protagonisti del Gran Premio di Singapore, quindicesima prova del Mondiale di Formula 1.

Sul circuito di Monza a far festa è Lewis Hamilton che, dopo essere scattato dalla terza casella in griglia, ha immediatamente superato dopo poche curve Sebastian Vettel, riuscendo poi, nel corso della gara a recuperare su Kimi Raikkonen e trionfare per la sesta volta in stagione.A completare la festa della Mercedes ci ha pensato Valtteri Bottas, seguito dal tedesco della Ferrari che, sfruttando la penalità inflitta a Verstappen, è risalito fino alla quarta posizione. Ma vediamo i voti ai protagonisti del Gran Premio d'Italia, quattordicesima prova del Mondiale di F1.

Sul circuito di Spa-Francorchamps ad imporsi è la Ferrari di Sebastian Vettel che, dopo essersi dovuta accontentare della seconda posizioni in qualifica, preso il comando nelle fasi iniziali della gara, non lo ha più lasciato fino alla bandiera a scacchi. Termina in seconda posizione un Lewis Hamilton a cui va concesso l'onore della armi, e che fino alla fine ha provato a contrastare la cavalcata solitaria della Rossa di Maranello, con Max Verstappen, terzo, e acclamatissimo dai numerosi tifosi olandesi accorsi sul tracciato delle Ardenne. Ma vediamo i voti ai protagonisti del Gran Premio del Belgio, tredicesima appuntamento del Mondiale di F1.

Potrà dormire sonni tranquilli Lewis Hamilton che, dopo aver trionfato anche all'Hungaroring, ha visto aumentare a 24 punti il suo vantaggio nella classifica iridata su Sebastian Vettel, secondo al traguardo. Il terzo posto di Kimi Raikkonen serve alla Ferrari solamente per il Mondiale Costruttori, mentre per la Red Bull è notte fonda : l'ennesimo ritiro causato dalla power unit Renault, ha aperto una crepa tra il team di Milton Keynes ed il costruttore francese che difficilmente si sanerà nel prossimo futuro. Ma vediamo i voti ai protagonisti del Gran Premio d'Ungheria, dodicesima prova del Mondiale di F1.

Altri articoli...

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies