E' tornato l'atteso appuntamento di fine anno con il LiveGP Award, il trofeo istituito dalla nostra testata giornalistica, nel quale i nostri lettori saranno chiamati a eleggere il miglior pilota U23 di auto e moto e avranno la possibilità di vincere un test a bordo della Predator's. Nella sezione a quattro ruote, fra i candidati troviamo Lorenzo Colombo, giovane pilota che si è messo in luce nella F4 Italiana e nell'Euro Formula Open 2017, grazie al terzo posto assoluto nella serie italiana ed un buon piazzamento nell'ultimo round della serie europea. 

RP Motorsport Racing è pronta per coltivare "il sogno americano". Dopo le due ottime annate disputate nella World Series Formula V8 3.5 (campionato che ha chiuso i battenti al termine della stagione da poco conclusa) la scuderia piacentina si accinge ora ad affrontare una nuova ed eccitante sfida nel continente americano. Il 2018 vedrà infatti il team al via nel Pro Mazda Championship, serie propedeutica al celebre campionato IndyCar e riservato a monoposto Tatuus PM-18 spinte da un propulsore Mazda 2.0 cc da 275 cavalli.

Con il mese di Novembre arriva il consueto appuntamento del prestigiosissimo GP di Macao. Nel Formula 3 World Cup, che quest'anno avrà la griglia più corta di sempre (22 le vetture al via), l'uomo da battere sarà il britannico Lando Norris, laureatosi campione del FIA F3 2017 a bordo della vettura del team Carlin. Quest'ultimo, dopo il trionfo dello scorso anno, dettato dal successo del portoghese Antonio Felix Da Costa, proverà dunque a tornare nuovamente in alto. 

Ancora prima della fine del campionato in corso di svolgimento (la cui ultima tappa andrà in scena il prossimo week-end a Barcellona) il calendario 2018 dell'EuroFormula Open è già stato ufficializzato. Nulla cambia rispetto a quest'anno, con 3 sessioni di test pre-stagionali (a Barcellona, Le Castellet e Jerez de la Frontera), partenza in aprile dall'Estoril, in Portogallo e chiusura a Barcellona nel mese di ottobre. Tappa italiana sul tracciato di Monza il 22-23 settembre. 

Nonostante il campionato di World Series Formula V8 non si disputi il prossimo anno, la serie ha voluto lo stesso dare l'opportunità ad alcuni piloti di svolgere dei test post-stagionali sul circuito del Bahrain nella giornata di lunedì e di oggi. A dominare la scena, grazie al miglior tempo assoluto (1:43.623) è proprio stato un rookie: si tratta di Pedro Piquet, che appena tornato dal prestigioso GP di Macao, si è subito messo al volante della vettura del team SMP Racing by AVF dominando 2 sessioni su quattro.

Al Montmelò è andato in scena l'atto finale della stagione 2017 di EuroFormula Open. A trionfare nelle due manche previste sono stati i rookie Devlin De Francesco e Felipe Drugovich, quest'ultimo subentrato al neo-campione Harrison Scott. Positivo il debutto di Lorenzo Colombo, a bordo della vettura del team Campos, che ha chiuso in quinta e sesta piazza, mentre è stato difficile il weekend di Lodovico Laurini, che ha chiuso due volte diciassettesimo. In testa alla classifica chiude solitario Harrison Scott con 340 punti, seguito da Troitskiy (230 punti) e De Francesco (a quota 172). 

Pierre Gasly perde il titolo di Super Formula giapponese per colpa di un tifone in arrivo sul tracciato di Suzuka. Sì, avete capito bene: per colpa di questo evento atmosferico in arrivo a Suzuka il francese della Toro Rosso non ha avuto la possibilità di giocarsi il campionato (all'ultimo round stagionale) con gli altri due contendenti alla corona 2017: il terzo classificato Felix Rosenqvist (staccato di soli 4.5 punti), ma soprattutto il neo-campione Hiroaki Ishiura, il quale ha chiuso con un vantaggio di mezzo punto (33.5 punti contro i 33 di Gasly). 

Altri articoli...

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies