George Russell vince anche l'appuntamento di Monza, eccezionalmente unico evento GP3 del weekend brianzolo. Il pilota britannico ha dovuto giocarsi la vittoria sino all’ultimo, duellando con i compagni di squadra Aitken ed Hubert. Le ART Grand Prix mostrano ancora una volta la propria superiorità nei confronti degli avversari: ora Russell allunga in classifica su Aitken ed i punti di vantaggio sono 43.

Abbiamo incontrato nel paddock di Monza il pilota romano leonardo Pulcini, campione Euroformula Open 2016, al debutto quest'anno in GP3. A noi di LiveGP.it ha affidato le sue sensazioni, i suoi pensieri ed un suo primo bilancio di una stagione in cui era partito benissimo con il podio all'esordio a Barcellona, ma che poi lo ha visto impossibilitato a raccogliere ulteriori grandi risultati.

George Russell conquista la terza vittoria stagionale nella GP3 Series in Belgio, sull’affascinante circuito di Spa Francorchamps, ed allunga in classifica sul primo rivale, Jack Aitken arrivato secondo. Nirei Fukuzumi ha completato il podio con la terza ART Grand Prix. Ora il pilota britannico ha oltre venti punti di vantaggio sul primo avversario di classifica. Gara poco fortunata per gli italiani.

Dopo la vittoria di gara-2 a Silverstone, Giuliano Alesi sembra averci preso gusto e fa sua anche la seconda manche dell’evento ungherese. In classifica cambia poco visto che ben tre ART Grand Prix su quattro sono state costrette al ritiro, con il solo Hubert a punti. Il vincitore Alesi riesce a guadagnare la quinta posizione assoluta ai danni di Alessio Lorandi, sfortunato protagonista mentre si torvava in quarta piazza. L'altro italiano Pulcini chiude decimo.

La gara sprint della GP3 Series è ancora una pratica di Giuliano Alesi. Il pilota della FDA sfrutta la partenza dalla prima fila per conquistare la vittoria nella gara-2 di Spa Francorchamps, conquistando il suo terzo sigillo consecutivo. Russell chiude secondo e riesce nello strappo in classifica grazie al ritiro di Aitken: ora sono 36 i punti di vantaggio sul rivale. Ryan Tveter, terzo, completa il podio.

Archiviata la pausa estiva, per la GP3 Series è il momento di trarre dei bilanci. Spicca, al momento, il dominio delle ART Grand Prix che occupano le prime quattro posizioni piloti con George Russell leader di classifica nonché pilota più veloce del lotto, seguito dal compagno di squadra Jack Aitken e dall'alfiere Trident Giuliano Alesi, primo pilota non facente parte della compagine transalpina.

Jack Aitken è il vincitore di gara-1 dell’appuntamento ungherese della GP3 Series 2017 e riapre il campionato visto l’immediato forfait, ancor prima di schierarsi in griglia, per il leader di classifica, George Russell. Nonostante l’assenza del britannico le ART Grand Prix dominano la gara e monopolizzano il podio. Russell resta in testa alla graduatoria ma con soli nove punti di vantaggio su Aitken.

Altri articoli...

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies