Vittoria per Nicholas Latifi nella Sprint Race di Silverstone. Il pilota del team DAMS, in seguito alla partenza dalla pole position, si è subito lanciato in una serie di giri veloci che gli hanno permesso di prendersi un discreto distacco nei confronti degli inseguitori. Da questo momento in poi, il canadese è riuscito a gestire il vantaggio sugli inseguitori, non accusando nemmeno un calo di prestazione delle mescole e tenendo la testa anche dopo l’ingresso della safety car, che ha ricompattato il gruppo nel finale.

E’ stato un Charles Leclerc a dir poco spettacolare quello visto oggi a Silverstone. Il pilota monegasco, dopo una gara caratterizzata anche da una fumata bianca della sua Prema nei primissimi giri, è riuscito a trionfare nella Feature Race di Silverstone portandosi a casa altri 25 punti. Dopo aver siglato la pole position, a Leclerc fino a questo momento mancano soltanto i 2 del giro più veloce, suo fino al ventitreesimo passaggio, quando Matsushita (su gomme più fresche) è riuscito a trovare il miglior tempo di giornata.

Vittoria per Artem Markelov nella sprint race del Red Bull Ring. Grazie alla regola della griglia invertita, il pilota russo è scattato dalla pole position ed ha condotto una gara praticamente perfetta, conducendo dal primo all’ultimo giro. Dopo aver preso un discreto distacco sugli inseguitori, il vincitore odierno ha poi mantenuto sempre un buon ritmo, in modo da non poter essere disturbato per tutti i restanti giri che lo hanno condotto al traguardo.

La FIA Formula 2 si prepara ad affrontare il suo quinto weekend stagionale in Austria e come di consueto a recitare un ruolo da sicuro protagonista vi sarà anche Luca Ghiotto. Il pilota vicentino, alla sua seconda stagione nella categoria, alla vigilia dell'appuntamento di Spielberg occupa la quarta piazza in classifica generale, dopo un inizio di stagione nel quale ha mostrato una buona costanza di risultati con il team Russian Time. Lo abbiamo incontrato nel paddock del circuito austriaco per capire i suoi obiettivi per l'annata in corso e, soprattutto, anche per il futuro.

Nemmeno nella qualifica di casa Oliver Rowland è stato capace di mettere dietro il rivale monegasco Charles Leclerc. Infatti il pilota del programma Junior Ferrari ha conquistato la sesta pole position consecutiva nel round britannico di Silverstone, che questo weekend ospita la tappa di FIA F2. L'incredibile risultato ottenuto da Leclerc gli permette di eguagliare il record ottenuto nel 2015 dal belga Stoffel Vandoorne (attuale pilota McLaren) e di allungare ulteriormente in classifica ottenendo altri 4 punti.

Sul tracciato austriaco di Spielberg è andata in scena gara-1 del quinto appuntamento stagionale di FIA F2. A trionfare ancora una volta è stato Charles Leclerc, il quale, partito dalla pole è rimasto tutto il tempo al comando. Per il monegasco, pilota della FDA, si tratta della quarta vittoria su 10 manche. Il monegasco ha preceduto sul traguardo il canadese del team Dams Nicholas Latifi, il quale, insieme al compagno di squadra Oliver Rowland, ha dato spettacolo per tutta la manche.

Ormai non fa nemmeno più notizia: Charles Leclerc ha conquistato la pole position per la Feature Race di domani al Red Bull Ring. Il leader della classifica di Formula 2, dopo aver conquistato il primo tempo al termine della sessione di libere di questa mattina, si è confermato ancora il migliore durante le qualifche, strappando un tempo di 1.13:396, più veloce di ben tre decimi rispetto agli inseguitori. Altri quattro punti per il monegasco e bottino pieno di pole position in questa stagione.

Altri articoli...

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies