Una cavalcata straordinaria ha permesso a Davide Valsecchi di conquistare il titolo mondiale nel campionato Gp2 2013. Il pilota brianzolo succede così nell’albo d’oro a nomi illustri quali Hamilton, Rosberg, Kovalainen, Grosjean, Glock e Pantano. Al volante della vettura gestita dal team francese Dams, già vincitore l’anno prima con Romain Grosjean al volante, Valsecchi è riuscito al proprio quinto tentativo nella formula cadetta a centrare il risultato pieno. Una stagione quasi interamente dominata nella prima parte, con le splendide vittorie in Bahrein ed in Malesia, e gestita con qualche affanno nella seconda metà, quando ha dovuto subire il ritorno del brasiliano Luis Razia, principale contendente nella lotta al titolo. Proprio Razia, dopo essere riuscito a soffiare all’italiano la prima piazza provvisoria nel campionato durante il week-end di Hockenheim, è poi crollato nel finale di stagione, quando Valsecchi, complice la vittoria in gara-2 a Monza e l’oculata gestione a Singapore, è riuscito a portare a casa il titolo. Tra gli altri piloti in grado di mettersi in luce durante il campionato, su tutti il debuttante James Calado, ma anche Marcus Ericsson e Max Chilton si sono distinti positivamente. Leggermente al di sotto delle aspettative i vari Gutierrez, Van Der Garde e Coletti.

{jcomments on}

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.