Sono Roberto Colciago e Alberto Bassi i primi Campioni Italiani del 2016. Il pluri-campione italiano sulla Honda si laurea campione con una gara d’anticipo, mentre il milanese, sulla Seat Leon ST, si è laureato sabato campione in classe TCS, nel Campionato Italiano Turismo. Sul circuito intitolato a Enzo e Dino Ferrari vittorie per Bortolotti – Mul nel tricolore Gran Turismo, Van Uitert e Sato in Formula 4 e di Alberto Viberti nel Campionato Italiano Turismo. Tutti rimandati i verdetti finali agli appuntamenti del Mugello il 16 ottobre e Monza, il 30 ottobre.

Nelle due gare del Campionato Italiano Gran Turismo si sono imposti nella classe Super GT3 Bortolotti-Mul (Lamborghini Huracan-Imperiale Racing) davanti a Mapelli-Albuquerque (Audi R8 LMS-Audi Sport Italia) e Comandini-Cerqui (BMW M6 GT3-BMW Team Italia). Nella Super GT Cup, Costa-Nemoto (Vincenzo Sospiri Racing) hanno bissato il successo di gara 1 precedendo D’Amico-Zaug (Raton Racing) e Desideri-Kasai (Antonelli Motorsport), tutti su Lamborghini Huracan. Nelle altre classi successi di Leo-Cheever (GT3), Carboni-Durante (GT Cup) e Riccardo Pera (Coppa Cayman), vincitore con due gare di anticipo del monomarca Porsche.

Con i punti del secondo posto conquistato nella seconda gara di Imola, è Roberto Colciago il Campione Italiano Turismo TCR. Al cospetto di Alberto Viberti e della Seat Leon TCR della BRC Racing Team, che completano uno strepitoso hat-trick con pole position, vittoria e giro più veloce in entrambe le gare, il pilota della Honda Civic schierata da Jas nei colori Ags, lascia il sesto e penultimo round stagionale della rinnovata serie tricolore con la matematica certezza di aver conquistato per la quarta volta il massimo alloro tricolore. Sul podio di Imola sale anche per la seconda volta il ceco Petr Fulìn (Seat Leon), nel TCT vince Andrea Bacci (Alfa Romeo Giulietta QV), mentre nel TCS Sandro Pelatti si impone nel tridente di Leon Cupra ST di Seat Motorsport Italia davanti a Giampiero Wyhinny ed al neocampione di TCS Alberto Bassi.

Colpi di scena a non finire nella seconda gara della Seat Leon Cup. Vittoria per Jonathan Giacon che si impone davanti al fratello Kevin e Raffaele Gurrieri. Subito fuori dai giochi Nicola Baldan che rimane, comunque, saldamente al comando del campionato. Nella Seat Ibiza Cup doppietta per Gabriele Volpato. In gara 1 il piemontese ha chiuso proprio davanti al suo ex compagno di squadra Torelli e Roberto Ferri, mentre in gara 2, Volpato ha dato il meglio di sé mettendo in scena una rimonta incredibile dopo il drive through. Vittoria conquistata davanti a Torelli che si laurea campione 2016 della Ibiza Cup e all’equipaggio dei giovanissimi Liana – Greco.

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.