Petr Ptacek, Arthur Leclerc, Leonardo Caglioni e Luigi Coluccio: questi i nomi dei protagonesti che sono scesi in pista sul tracciato di Fiorano in occasione del secondo Camp FDA organizzato da Ferrari e dalla Scuola Federale Aci Sport. L'evento ha dato l'opportunità ai piloti selezionati di confrontarsi in pista a bordo della vetture dell'Italian F4: per loro prove di simulazione, visite mediche e test fisici, il tutto sotto l'occhio attento di Massimo Rivola (diretutore sportivo FDA), Raffaele Giammaria ed Enrico Toccacelo.  

 

Un primo incontro era stato svolto a luglio ed avevano partecipato i due piloti italiani Lorenzo Ferrari e Mattia Michelotto, oltre al britannico Kiern Jewiss e al ceco Roman Stanek.

Questa volta, come anticipato poco fa, tra i partecipanti abbiamo visto il quindicenne ceco Petr Ptacek, che si è messo in luce quest’anno nel campionato tricolore di F4, Arthur Leclerc, pilota di F4 francese e fratello minore del più famoso Charles, pronto al passaggio in Ferrari nel 2019, Leonardo Caglioni e Luigi Coluccio, emersi invece dal programma di monitoraggio della Scuola Federale nel campionati di karting.  

Al termine di queste due esperienze a Fiorano, nel mese di novembre (dal 5 all’8) i selezionati parteciperanno al Supercorso Federale sul tracciato di Vallelunga.

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.