È stata presentata questa mattina al Campus Repsol di Madrid la nuova Honda RC213V 2019. Una data scelta non a caso, visto che cade in occasione del 25esimo anniversario della collaborazione tra Honda e Repsol, nonché del 50° del colosso petrolifero all’interno delle competizioni motoristiche. Oltre alla nuova coppia di piloti formata da Marc Marquez e Jorge Lorenzo (quest'ultimo reduce dall'intervento allo scafoide della mano sinistra) presenti alla cerimonia anche Mick Doohan e Alex Crivillé.

LA LIVREA. Ben poco è cambiato sulla livrea della HRC che, a parte alcuni piccolissimi dettagli, appare praticamente identica a quella degli anni passati, con i classici colori Honda e Repsol.
MARQUEZ. Il campione in carica giura fedeltà alla squadra. “È un privilegio far parte di questa squadra, dove correvano i miei idoli – ha detto il campione del mondo – nel 2012 rifiutai una proposta per correre in MotoGP con un altro team, perché volevo restare in Honda per vincere il titolo in Moto2. Il rapporto che c’è con Honda Repsol mi fa sentire molto integrato con la squadra, è il team dei miei sogni, non ho mai pensato di cambiare”.
LORENZO. Subito dopo è arrivato il turno di Jorge, presente alla cerimonia nonostante l’operazione allo scafoide di lunedì scorso. “Per me è un grande onore far parte di questo team. Repsol Honda ha una storia spettacolare, è di un altro livello rispetto alle altre squadre, l’ho capito subito, già nei box a Valencia. È il sogno di qualsiasi pilota fare parte di un team così. Cercherò di ripagare al massimo la fiducia che Honda mi ha dato, ho l’esperienza giusta per affrontare questa sfida”.

Il primo appuntamento in pista sarà nei test in programma dal 6 all’8 Febbraio a Sepang. Non per Jorge Lorenzo, il quale come noto sarà costretto a proseguire la propria riabilitazione saltando la tre-giorni prevista sul tracciato malese: al posto del maiorchino ci sarà infatti in pista Stefan Bradl, mentre Jorge tornerà in sella alla sua moto nella seconda tornata di test collettivi, in programma in Qatar a partire dal 23 Febbraio.

Andrea Pinna

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.