A meno di due mesi dalla prima gara del Motomondiale in Qatar (in programma nel week-end del 10 Marzo sul circuito di Losail), i team della MotoGP si apprestano ad affrontare un’appassionante stagione che si preannuncia ricca di colpi di scena. Tra poco però sarà già tempo di presentazioni per i team della “top class”, i quali sveleranno le proprie armi in vista della prossima annata. Andiamo dunque a scoprire tutte le date delle varie presentazioni, per non perdersi nemmeno un appuntamento di questo gustoso...antipasto.

Ducati Corse: 18 gennaio
Il primo team a togliere i veli alla propria moto sarà la rossa di Borgo Panigale. Il 18 gennaio al Philip Morris R&D Cube di Neuchâtel, in Svizzera, assisteremo alla presentazione della GP19 di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci.

Repsol Honda: 23 gennaio
A Madrid, il 23 gennaio, sarà il turno del nuovo dream team della Honda formato da Marc Marquez e Jorge Lorenzo. La manifestazione si svolgerà al Campus Repsol, dove il colosso petrolifero celebrerà il suo 50° anno come sponsor nel motorsport.

Team Suzuki Ecstar: 31 gennaio
Il 31 gennaio toccherà alla Suzuki chiudere il mese di presentazioni. In Giappone c’è grande fermento per vedere in azione Alex Rins, ma soprattutto il “rookie” proveniente dalla Moto2, Joan Mir.

Monster Energy Yamaha MotoGP: 4 febbraio
Stessi piloti ma diversa livrea. Grandi novità in casa Yamaha: dopo diversi anni di matrimonio col colosso delle telecomunicazioni Movistar, il team giapponese ha firmato un contratto (almeno fino al 2022) che porterà sulle livree delle moto di Valentino Rossi e Maverick Vinales, la “M” dei produttori di bibite Monster Energy. Appuntamento il 4 febbraio a Jakarta.

SIC Petronas Yamaha: 5 febbraio
Il giorno dopo del team Yamaha ufficiale, sarà la volta di quello satellite. Il 5 febbraio verrà presentata la squadra malese, con i due nuovi piloti, Franco Morbidelli e il “rookie” francese Fabio Quartararo.

Red Bull KTM MotoGP: 12 febbraio
A chiudere il calendario dei top team, sarà il colosso austriaco KTM. La presentazione avverrà il 12 febbraio al quartier tenerale di Mattighofen. La squadra sarà formata dall’ex pilota del Team Monster Yamaha Tech3 Johann Zarco e dallo spagnolo Pol Espargarò.

Comunicate le date dei top team, non sono ancora state svelate invece le date di presentazione delle altre squadre (11 in totale ai nastri di partenza della stagione 2019). All’appello mancano Aprilia Gresini Racing (Aleix Espargarò-Andrea Iannone), Pramac Ducati (Jack Miller-Francesco Bagnaia), LCR Honda (Cal Crutchlow-Takaaki Nakagami), Red Bull KTM Tech3 (Miguel Oliveira-Hafizh Syahrin) e Reale Avintia Racing (Tito Rabat-Karel Abraham).

Andrea Pinna

 

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.