E’ il cinese Guanyu Zhou a conquistare la pole position per gara-1 della FIA Formula 2 sul circuito di Silverstone. Secondo tempo per Luca Ghiotto, il quale permette al team UNI-Virtuosi di ottenere tutta la prima fila. Grandi conferme dal giovane pilota cinese, miglior rookie in classifica, che conquista così i primi quattro punti del weekend.




Niente da fare per Luca Ghiotto che comunque domani avrà l’opportunità di scattare dalla prima fila: il veneto ha mostrato un grande disappunto per non esser riuscito a soffiare la pole position al compagno di team. Dietro al duo UNI-Virtuosi un’altra coppia di piloti dello stesso team: le due DAMS di Sette Camara e Latifi si assicurano la seconda fila, andandosi così a garantire una posizione di partenza migliore rispetto a quella del leader di classifica Nick De Vries, che incappato in una qualifica opaca scatterà solo dalla settima casella.

Davanti all’olandese, in quinta posizione la Carlin di Louis Deletraz, in una delle sue migliori qualifiche in carriera nella serie, seguito a breve distanza dal secondo rookie in graduatoria, Callum Ilott su Charouz. Al fianco di De Vries (ART GP) scatterà invece Jack Aitken (Campos), determinato a riscattare il deludente fine settimana del Red Bull Ring. All’interno della top si sono classificati anche Nobuharu Matsushita (Carlin) e Antoine Hubert (Arden).

Il primo pilota fuori dai primi dieci è Juan Manuel Correa (Charouz), seguito da Jordan King (MP Motorsport) e Mick Schumacher (Prema), sfortunato nel trovare traffico durante il suo giro una volta montato il secondo set di gomma nuova. Quattordicesima piazza per Arjun Maini, alla seconda apparizione con Campos, seguito da Giuliano Alesi (Trident) e Nikita Mazepin (ART GP).

Diciassettesima posizione per il rientrante Dorian Boccolacci, questo weekend nell’abitacolo di una vettura del team Trident, davanti a Sean Gelael (Prema), il quale ha perso l’intera sessione di prove libere causa un contatto con la vettura di Deletraz. Ultima fila per Tatiana Calderon (Arden) e Mahaveer Ranghunathan, che ritorna a bordo della sua Campos dopo lo stop imposto in Austria.

Domani alle 16:45, orario italiano, il via di gara-1.

Samuele Fassino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.